Chicchi di caffè nelle pietanze       Caffè: otterrete gusti diversi aromatizzando creme e infusi con i chicchi interi oppure utilizzando la polvere come una spezia da dosare a piacere. Il caffè è ottimo nei dolci, ma anche nelle salse per carne e pesce.

       Cacao: la polvere amara serve ad addensare i sughi dei piatti di carneSemi di cacao in petanze bianca e rossa. La granella, ottenuta sbucciando fave di cacao tostate e sbriciolando il contenuto fra le dita, si può utilizzare nelle insalate e con pesce crudo o affumicato. Ideale per chi cerca un contrasto tra il gusto delicato e la nota amara.

liquirizia nelle pietanze       Liquirizia: ha un sapore inconfondibile e una nota dolce spiccata. In piccole dosi rende inaspettati piatti a base di carne, pesci verdure e dessert. Usata in bastoncino, aromatizza i piatti a lunga cottura, mentre la polvere è comoda da aggiungere all’ultimo nelle preparazioni più rapide.

       Thè: è l’ingrediente dalle infinite virtù soprattutto se è tè verde. Quello The nelle pietanzeaffumicato regala una delicata nota aromatica. Non buttate via le foglie dopo averle sfruttate in infusione. Fatele seccare e polverizzatele. Servono anche a dare, infine, uno scenografico tocco di colore a ogni piatto.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )