Cucina con le erbe aromatiche

Sorbetto di sambuco

Fiori di sambuco

Ingredienti per 4 persone. 12 fiori di sambuco, gr. 180 di zucchero, il succo di 2 limoni, un albume.

Tempo di preparazione: un’ora e 40 minuti + l’ultimo passaggio nel freezer.

Il Sambuco è una pianta officinale ad alto fusto i cui fiori e foglie sono da sempre, utilizzati in erboristeria e in cucina.

 Come si prepara. Lavate i fiori di sambuco e lasciateli scolare. Intanto preparate uno sciroppo denso facendo sciogliere lo zucchero in 3 decilitri d’acqua; unite il sambuco, coprite la casseruola e lasciate in infusione per mezz’ora.

Al termine, filtrate il composto attraverso una garza sottile, aggiungete il succo di limone anch’esso filtrato e versate tutto nella vaschetta del ghiaccio, che coprirete con un foglio di carta d’alluminio e metterete in freezer.

Dopo tre quarti d’ora di permanenza in freezer, unite al gelato l’albume montato a neve; quindi ri­mettete in freezer.

Come si presenta. Servite il sorbetto disposto a palle (per ottenerle esiste un apposito attrezzo) in una grande ciotola, guarnito con foglioline di menta e fragoline di bosco.

Il vino da abbinare: Moscato di Sardegna, colore dorato carico, profumo caratteristico dell’uva, accentuato e continuo, sapore dolce e rotondo.

Borragine fritta

Borragine

Ingredienti per 4-5 persone: Gr. 300 di foglie di borragine, 4 cucchiai di farina, 2 cucchiai d’olio, sale, birra, olio per friggere.

La borragine è una pianta erbacea con belle foglie a cuore, i cui semi sono ricchi di acidi grassi polinsaturi dalle proprietà antinfiammatorie e protettive del sistema cardiovascolare

Tempo di preparazione: 30 minuti

Come si prepara. Pulite e lavate le foglie di borragine, mettetele ad asciugare su un canovaccio. Preparate la pastella: in una ciotola stemperate la farina con l’olio e allungate con la birra necessaria per ottenere un composto di una giusta densità, leggermente liquido.

Ponete sul fuoco una padella per fritti ed in essa fate scaldare abbondante olio. Prendete le foglie di borragine una alla volta, passatele nella pastella e fatele ben dorare nell’ olio caldo.

Come si presenta. Man mano che sono pronte, levate le foglie con una paletta bucata e mettetele ad asciugare su fogli di carta assorbente. Esponetele bene sul piatto da portata, sopra un letto di foglie di borragine fresche.

Il vino da abbinare: Frascati della Cantina Sociale di Frascati, colore giallo paglierino, profumo vinoso con netta vena aromatica, sapore secco

Crostoni al calamento

Calamento o mentucci comune

Ingredienti per 6 persone: un mazzo di calamento o nepetella, o  mentuccia comune, 12 fette di pan carré, burro, 10 uova, sale, pepe, parmigiano grattugiato, latte.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Come si prepara. Liberate le fette di pane della crosta, fatele leggermente tostare e spalmatele abbondantemente di burro. In una terrina battete 6 uova con sale, pepe, parmigiano e un goccio di latte.

Unite le foglie di calamento ben pulite e spezzettate. In una pentola cuocete le uova strapazzate con un po’ di burro, facendo in modo che risultino molto cremose. Fate rassodare le 4 uova rimaste, lasciatele raffreddare sotto l’acqua corrente, sgusciatele e con l’apposito attrezzo tagliatele a fettine regolari.

Come si presenta. Versate le uova strapazzate sulle fette di pan carré, che guarnirete con una fettina di uovo sodo. Servite i crostoni caldi. Potete sostituire il calamento con la portulaca.

Il vino da abbinare: Bianco di Scandiano, colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, profumo simpatico, sottile, fresco; sapore asciutto con fondo lievemente acidulo.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )