Dosi per 4 persone

    ISogliole deliziangredienti: due sogliole di g 500 ognuna -burro g 75 – tartufo g 30 – funghi coltivati g 100 – farina g 30 – due pomodori pelati – una cipolla – un bicchiere di vino bianco – mezzo litro circa di brodo – sale – pepe.

     Pulite le sogliole, spellatele e ricavatene dei filetti. Fate sciogliere in una casseruolina 30 grammi di burro, unite la farina, incorporatela bene poi versate 4 decilitri di brodo e fate cuocere per 20 minuti. Pulite i funghi, tagliateli a fettine sottilissime e disponeteli in una pirofila leggermente imburrata. Aggiungete il tartufo tagliato a lamelle sottili e i pomodori pelati e tagliati a filetti, quindi adagiatevi sopra le sogliole. Spruzzate con il vino bianco e con due mestolini di brodo, salate, pepate e fate cuocere nel forno a 180°C. Quando i filetti saranno cotti arrotolateli e metteteli in una pirofila. Passate il fondo di cottura al setaccio, fatelo restringere molto, aggiungetelo alla salsa la­sciata da parte e fate ancora restringere a fuoco basso. Aggiungete il rimanente burro, mescolate, poi versate la salsa sulle sogliole, passatele ancora nel forno per pochi minuti e servitele con un Venegazzù bianco a 14°C.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )