© Disclaimer

Premessa

“ La salute bolle in pentola” rappresenta una testata giornalistica che viene aggiornata periodicamente. La natura dell’esistenza di questo sito e le ragioni di questa nascita, sono di vocazione informativa, illustrativa e culturale con l’intento di diffondere cognizioni divulgative e sanitarie relative ad una corretta alimentazione in particolare e, più in generale, ad un corretto stile di vita volto al mantenimento della salute. Medici e specialisti forniranno indicazioni sanitarie e potranno essere consultati.

Provenienza contenuti

La pressoché totalità del materiale presente nel sito, viene inserito previa autorizzazione dello autore. Alcune foto e alcuni testi presenti nel giornale digitale, provengono dal Web, e quindi valutati di pubblico dominio.

La redazione del Giornale intende osservare le leggi vigenti in materia di copyright, anche in casi di errori accidentali.

Per questo motivo, soggetti o autori che rivendicassero la paternità di testi e foto e si ritenessero danneggiati o lesi nei loro diritti, o fossero contrari alla pubblicazione, non avranno che segnalarlo scrivendo una e-mail al seguente indirizzo [email protected]. fornendo prova scritta ed incontestabile della paternità dell’opera e il correlato copyright: di fronte ad un eventuale errore fatto in perfetta buona fede da parte nostra, l’opera contestata verrà rimossa.

Note riguardanti le medicine e indicazioni sanitarie.

Le informazioni all’interno del sito “ La salute bolle in pentola”, sono relative ai farmaci venduti in Italia.

Tali informazioni sono da considerarsi ad esclusivo uso informativo e non possono essere usate a fini diagnostici o terapeutici e non devono quindi intendersi come consiglio per una diagnosi o per una terapia. Prima di acquistare qualsiasi prodotto, di decidere di iniziare o interrompere qualsiasi trattamento, è tassativo rivolgersi sempre a un medico.

I nostri ragguagli non trattano tutte le indicazioni, controindicazioni, interazioni o effetti collaterali possibili dei medicinali e possono non essere aggiornati. La redazione ed i responsabili del giornale “ La salute bolle in pentola”, non assumono responsabilità per inesattezze eventualmente presenti e rimanda, quale autorità competente per tale materia, alle note Aifa relative alle prescrizioni per maggiori dettagli.

Durante la navigazione in “La salute Bolle in pentola”, vengono raccolti in maniera anonima, alcuni dati, quali l’Internet Service Provider utilizzato dall’utente per la connessione ad Internet, il suo browser, il tipo di sistema operativo.

Nelle pagine web di “La salute bolle in pentola”, sono presenti dei banner pubblicitari. L’agenzia concessionaria della pubblicità può utilizzare cookies o altre tecnologie per misurare e migliorare le proprie campagne pubblicitarie anche su questo portale. In particolare potrà avvenire, durante la navigazione la raccolta di informazioni in forma anonima, come data e ora e tipo di banner mostrato e l’indirizzo IP.

Uso da parte di terzi

Per questo caso precisiamo che”La salute Bolle in Pentola” non si ritiene in alcun modo responsabile dell’eventuale uso improprio fatto da terzi riguardo il materiale in esso presente