Ricetta della Pinza Montanara


Pinza montanara di Boloigna    Ingredienti: 100 gr. di farina, 50 gr. di lievito di birra (per la camicia di pasta),1 uovo, 300 gr. di confettura di frutta (albicocca o prugna), 75 gr. di mandorle sbucciate e tritate, 75 gr. di noci e nocciole tritate, 25 gr. di cacao amaro in polvere, 25 gr. di zibibbo, un bicchiere di rhum, 75 gr. di fichi secchi, 75 gr. di burro fuso, buccia grattata di un limone.

    Preparazione: Sgretolare in 100 gr di farina 50 gr di lievito di birra, amalgamare e sciogliere con qualche cucchiaio di acqua tiepida, far riposare  in luogo tiepido per 15/20 minuti, aggiungere un bicchiere di acqua tiepida e 1 uovo, impastare, mettere sotto un panno e fare lievitare per circa due ore. Mettere l’impasto sul tagliere e lavorarlo, poi stenderlo, fino ad ottenere uno spessore di circa 2 cm. A parte amalgamare in 300 gr di confettura di frutta, 75 gr di mandorle sbucciate e tritate, 75 gr di noci e nocciole tritate, 25 gr di cacao amaro in polvere, 25 gr di zibibbo (dopo averlo fatto rinvenire in un bicchiere di rhum), 75 gr di fichi secchi tagliuzzati in piccole parti, 75 gr di burro fuso, la buccia grattata di un limone.

    Non e’ necessario mettere zucchero, dovrebbe bastare quello presente nella marmellata; eventualmente aggiungere  miele se lo si vuole addolcire ancora. Versare questa farcia sulla pasta e racchiuderla nella camicia di pasta dando la forma rettangolare allungata o tonda, ma senza formare al centro un buco; fare riposare e lievitare per altre due ore, e mettere poi al forno a 180° per circa un’ora. Una volta cotta, appena tolta dal forno, spennellare sulla superficie ancora calda del miele stemperato in un poco di rhum.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )