Ricetta del “Vitello trifolato alla bolognese”

     Ingredienti (per 8 persone): Kg. 1 di noce di vitello tagliata a; fettine sottili (tipo scaloppine)

gr. 200 di prosciutto crudo di Parma; 10 patate di Budrio

di media grandezza; gr. 200 di parmigiano reggiano tagliato a lamelle; 2 tartufi bianchi; un bicchiere; di olio di oliva; gr. 80 di burro, sale e pepe.

  vitello trifolato alla bolognese  Procedimento:     In un contenitore condite le fettine di vitello con olio, burro fuso, sale e pepe macinato al momento. Lessate le patate in acqua salata, lasciandole sode, spellatele, affettatele a rondelle e conditele come la carne. In una teglia da forno imburrata stendete uno strato di patate, ricopritelo col prosciutto crudo tagliato a listarelle, sovrapponetevi poi le fettine di vitello e completate con un ultimo strato di patate che ricoprirete di fiocchetti di burro e lamelle di parmigiano reggiano. Coprite la teglia con carta apposita da cucina e lasciate cuocere in forno mezz’ora circa a 180°.

     Poi, togliete  la carta, lasciatela cuocere scoperta altri 10 minuti, in modo che le patate si colorino e facciano in superficie una leggera gratinatura. Sfornatela e aggiungete sottili lamelle di tartufo bianco che, a contatto con il calore della vivanda, si scioglieranno emettendo l’inconfondibile e sublime aroma.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )