Contorno di porri e patate al gratin 

porri e patate al gratin

Difficoltà: media. Preparazione: 30 minuti. Cottura: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone: 800 g di patate, 2 grossi porri, 70 g di burro, 1 rametto di timo, 50 g di farina, 5 dl. di latte, 1 dl. di panna fresca, 50 g di Emmental grattugiato, 2 tuorli, noce moscata, olio extravergine di oliva, sale, pepe, burro per la pirofila, 1 rametto di timo per guarnire

Il vino. La presenza della patata ingentilisce il piatto; provate la Ribolla Gialla dei Colli Orientali del Friuli o il Martina Franca

Preparazione del contorno di Porri e patate al gratin. Lavate le patate e lessatele intere, senza sbucciarle, in acqua inizialmente fredda, salata, per circa 25 minuti, fino a quando saranno tenere ma ancora consistenti. Sbucciatele e tagliatele a fette piuttosto sottili.

Nel frattempo mondate i porri e affettateli al velo, poi fate­li appassire in 20 g di burro e 2 cucchiai di olio, aromatiz­zandoli con le foglioline di timo, per circa 4 minuti. Salate e pepate.

Fate fondere 50 g di burro in un pentolino e stemperate la farina. Diluite con il latte versandolo a filo e cuocete la salsa mescolando in continuazione, fino a quando ispessisce. Salate, pepate, profumate con noce moscata grattugiata, quindi incorporate la panna, il formaggio e i tuorli sbattuti.

Disponete i porri e le patate, alternandoli, in una pirofila imburrata, copriteli con la salsa livellandola bene e grati­nate in forno caldo a 220 °C per circa 15 minuti. Sfornate, guarnite con un rametto di timo e servite subito.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )