Informazione pubblicitaria Pediatri, esperti nel campo dell’immunologia, endocrinologia e scienze dell’alimentazione, negli ultimi dieci anni hanno aperto formaggio grana con vino neronuovi ed importanti fronti di conoscenza sulle proprietà del Parmigiano Reggiano nell’alimentazione di bambini ed adolescenti, Straordinaria fonte di calcio altamente biodisponibile (e quindi tota­lmente assimilabile), Parmigiano Reggiano contribuisce, innanzitutto, a creare una naturale “riserva” che sarà utile per tutta la vita, considerando che il picco di accumulo calcio nello sviluppo del corpo umano sir aggiunge tra i 17 e i 19 anni ed è fondamentale per la bambino e grana padanoprevenzione di diverse patologie, stata poi rivelata dagli studi che hanno dimostrato come sia un prodotto classificabile tranquillamente come “lactose free”, ovvero privo di lattosio. L’analisi dei carboidrati contenuti nel Parmigiano-Reggiano, ha inoltre evidenziato la presenza di oligo-saccaridi simili a quelli – abbon­danti nel latte umano – che favo­riscono la crescita, nell’intestino del lattante, della flora bifidogena positiva, principale fattore del mi­gliore stato sanitario dei bambini allattati al seno.

Grana con topoIl Parmigiano-Reg­giano, però, non copre solo fabbisogni, ma apporta molti e diversi specifici composti –antiipertensivi, immunomodulanti, antimicrobici, antitrombotici, facilitatori dell’as­sorbimento del calcio – in grado di eserci­tare effetti positivi ed importanti sul benes­sere dell’organismo. Benefici, tra l’altro, che nascono da processi assolutamente naturali nella produzione del Parmigiano Reggiano e in una lunga stagionatura (da un minimo di 12 fino a 36 mesi e oltre) che ne affina ulteriormente le proprietà.

 www.parmigianoreggiano.it , FB @parmigianoreggiano, B #parmigianoreggiano, t @theonlyparmesan

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )