Oca all’arancia

Oca all'arancia

Preparazione: 25 minuti. Cottura: 2 ore e 45 minuti

Oca  all’arancia. Ingredienti per 6-8 persone,1 oca di circa 1,5 kg, 3 cucchiai di assenzio secco, 1 mazzetto di rosmarino,1 mazzetto di salvia, sale pepe

Per il contorno: 450 g di carote, 200 g di taccole, 150 g di champignon piccoli, 6 scalogni, 30 g di burro, 4 arance non, trattate, 1 mazzetto di basilico per guarnire (facoltativo) sale pepe in grani

II vino Per equilibrare la corposità del piatto e le sue note agrodolci scegliete vini rossi, morbidi, come il Dolcetto di Dogliani o il Merlot di Aprilia.

Preparazione dell’arrosto di Oca all’arancia. Lavate e sgocciolate l’oca. Strofinate la carne, anche inter­namente, con sale e pepe e cospargete con l’assenzio. Mettete l’oca sulla graticola del forno con il petto rivolto verso il basso, sotto ponete la leccarda con dell’acqua, le foglie di salvia e i ranetti di rosmarino. Cuccete per 45 minu­ti a 220° C, quindi riducete la temperatura a 170° C, girate l’oca e continuate la cottura per altre 2 ore. Ogni 15 minuti irroratela con il sugo raccolto nella leccarda.

Nel frattempo lavate le due arance non trattate in acqua calda e tagliatele a fette; spremete gli altri due agrumi. Circa 15 minuti prima che l’oca sia cotta, riportate il forno a 220° C, girate il volatile con il petto verso l’alto e irrorate­lo con il succo di arancia; lasciate passare qualche minuto e appoggiate sul petto le fette di arancia.

Sbucciate le carote e tornitele salvando un pezzette di pic-ciolo. Mondate e lavate le taccole. Lessate carote e tacco­le in acqua bollente salata per circa 8 minuti. Scolatele e raf­freddatele sotto l’acqua fredda corrente. Mondate i funghi e sbucciate gli scalogni. In una padella scaldate il burro con gli scalogni e i funghi, aggiungete le carote e le taccole sgocciolate. Insaporite con sale e pepe macinato al momento e cuccete per circa 6 minuti. Togliete l’oca dal forno e porzionatela. Servitela disponendo i pezzi nei piat­ti individuali su un letto di verdure.

Oca all’arancia. Se lo desiderate pote­te guarnire con foglioline di basilico.

 

 

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )