Liquore di semi di mela

liquore ai semi di mela

Ingredienti: • 0,300 Iitri di alcool • 0,300 L: di acqua • 4 cucchiai di zucchero, • 1 tazza di semi di mela, • 1 limone (solo la scorza)

Si tratta di un liquore tradizionale della Pianura Padana originario del Ferrarese. Veniva preparato quando le mele, immagazzinate per l’inverno, erano quasi finite utilizzando i semi conservati di ogni mela mangiata (tale era, allora, la povertà) per non sprecare niente e sfruttare il cibo al massimo.

I semi di mela contengono amigdalina e la droga chiamata laetrile o amigdalina/ìaetrile (contenente una molecola di glucosio in meno rispetto all’amigdalina) è stata, ed è ancora, oggetto di studi per dimostrarne gli effetti benefici annunciati da più medici e scienziati.

Di conseguenza, nessuna preoccupazione circa il godimento di questo suo particolare gusto.

Preparazione

semi di mela

In un vaso, ponete i semi di mela con l’alcool e la scorza di un limone (solo la parte gialla): scuotete bene il contenitore e trasferitelo in cantina per un mese agitandolo occasionalmente. Dopo la macerazione, preparate uno sciroppo con l’acqua e lo  zucchero (aggiungete lo zucchero all’acqua in un pen­tolino che ponete sul fuoco fino al completo scioglimento dello zucchero stesso).

Dopo il raffreddamento completo dello  sciroppo,  aggiungetelo al macerato alcolico nel vaso: mescolate bene il tutto e lasciatelo riposare per un giorno.

Dopo di che, filtrate il liquore prima con un setaccio, e poi con altri filtri, sino a che il liquido risulti limpido. Procedete poi ad imbottigliare e lasciate riposare le bottiglie per almeno tre mesi prima di assaggiare.

.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )