L’ANICE STELLATO

        La pianta da cui si ricava l’anice stellato (Illicium veruni), originaria della Cina meridionale e dell’Asia sudorientale, non ha mai avuto larga diffusione altrove. Pare che sia stata portata in Europa dagli Inglesi verso la fine del XVI secolo. 

 Spezia: Anice stellato      L’anice stellato è il frutto di un piccolo albero sempreverde delle Magnoliacee, raccolto non ancora maturo e fatto essiccare. Ha una tipica forma a stella irregolare a otto punte. Il sapore è più vicino a quello della liquerizia che non a quello dell’anice, con una nota di dolce. L’anice stellato è un ingrediente indispensabile della “polvere alle cinque spezie”, aroma tipico della cucina cinese.   

      È spesso utilizzato intero, e pochi carpelli sono sufficienti per aromatizzare un pollo arrosto. È anche impiegato nelle bevande, soprattutto quelle francesi, del tipo pastis, anisette

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )