Insalata alla panna

insalata all panna

Dosi per 4 persone. Ingredienti,1 tuorlo d’uovo sodo, 200 g di formaggio groviera tagliato

a bastoncini, 1 cespo di lattuga, 4 carote novelle, 4 porri, 1 dl di panna liquida,1 limone, pepe, sale, Tempo: 20 minuti

Pulite l’insalata, eliminate le foglie esterne, lavatela e sgocciolatela.

Tagliate a filetti le carote (oppure grattugiatele con l’apposita grattugia) e spruzzatele subito con il succo di mezzo limone per evitare che anneriscano. Mettete al centro di un piatto rotondo le carote e il formaggio e, ai bordi, le foglie d’insalata. Disponete qua e là i porri tagliati a Tondelli e spolverizzate con il tuorlo d’uovo passato al setaccio.

Sciogliete il sale nel rimanente succo di limone, pepate e unite la panna liquida; versate il condimento sull’insalata e mescolate bene.

Volendo, spolverizzate l’insalata, prima di servirla, con un trito finissimo di crescione e di basilico.

Consiglio. Siete un po’ perplesse sull’impiego della panna come condimento? È presto risolto: sostituitela con quattro cucchiaiate di olio d’oliva e arricchite la salsa con due cucchiaini di senape francese. 

Insalata ecologica

spinaci

 

Dosi per 4 persone

Ingredienti. 200 g di spinaci novelli teneri, 200 g di funghetti champignons,1 cespo di cicoria bianca di Milano,1 cespo di lattuga,1 limone,1 cucchiaiata dì prezzemolo tritato,1 cucchiaiata di senape olio di oliva, sale

Tempo,  30 minuti

Preparazione; Mondate e lavate la lattuga, staccate le foglie e mettetele in un’insalatiera.

Lavate molto bene gli spinaci in acqua corrente e asciugateli in un canovaccio, staccate le foglioline dalla radichetta e mettete anche queste nell’insalatiera. Mondate la cicoria, lavatela, asciugatela e tagliatela a metà per il lungo, quindi riducetela a sottili listerelle e unitela alle altre verdure.

Togliete ai funghetti la pellicina e la parte terminale del gambo e immergeteli in acqua acidulata con succo di limone, quindi affettateli e disponeteli nell’insalatiera. Mettete in una terrina un pizzico di sale, aggiungendo qualche cucchiaiata di olio, il prezzemolo, la senape e completate la salsetta con il succo di mezzo limone. Versate la salsa a cucchiaiate sull’insalata, rimescolate accuratamente e servite in tavola.

Consiglio. Consumando gli spinaci crudi rimarrà pressoché inalterato il loro patrimonio minerale e vitaminico. Assicuratevi però che siano veramente giovani e tenerissimi perché solo così potrete apprezzarne tutto il gusto e la delicatezza.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )