II sole: potente medicina naturale!

 Il sole da serenità e felicità        Il sole nutre e protegge il corpo, le  energie vitali, le emozioni, i pensieri. Studi e ricerche hanno dimostrato che la carenza di luce solare ha effetti simili a quelli di una dieta squilibrata: favorisce obesità, depressione, stati d’animo negativi come la rabbia e incentiva l’invecchiamento. La vitamina D che la luce naturale consente di produrre, è invece un ormone antinvecchiamento. A parità di qualità nell’alimentazione, i popoli del Nord si ammalano più frequentemente di quelli mediterranei che possono usufruire di una maggior quantità di luce solare quotidiana.

        Sono sufficienti 10 minuti di esposizione di alcune aree della nostra pelle tre volte alla settimana, per accumulare nell’organismo questa vitamina liposolubile. Una corretta esposizione al sole può inoltre incidere su importanti malattie come osteoporosi, osteomalacia, sclerosi multipla, diabete, patologie cardiovascolari e respiratorie.

        Questi effetti si possono ottenere con un’esposizione equilibrata in tutto l’arco delle stagioni (ottimale la primavera) e non concentrata solo nelle vacanze estive. Evitare la fascia oraria 11.00-15.00 che richiederebbe un alto fattore di protezione (almeno 30) perché la pelle non subisca danni anche gravi come scottature e macchie con il pericolo dell’insorgenza del melanoma. La crema solare, però,  evita sì ai raggi solari di raggiungere le cellule del nostro corpo, ma ciò inibisce anche la produzione della vitamina D, tanto utile al nostro organismo.Felicità: effetti collaterali

         Il sole rasserena e migliora lo stato d’animo: infatti,  le onde luminose della luce solare e le sue radiazioni si trasformano in impulsi elettrici che incrementano la produzione di serotonina, neurotrasmettitore che controlla l’umore ed i sentimenti di felicità.

Da “Il benessere in palmo di mano”: autori Elisabetta Di Cosmo, Cristina Burnacci, Nicola De Florio

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )