Frutti di bosco e Albicocche dolce primato del Trentino Alto Adige

frutti di Bosco

Parliamo, in particolare dei frutti di bosco della Valsugana nel Trentino, dove operano gli oltre mille frutticolto­ri della Cooperativa Sant’Orsola, prima real­tà italiana del settore.

L’offerta riguarda fragole, fragoline, lam­poni, mirtilli, more e ribes, come pro­dotto fresco che come conserve, sotto sci­roppo o marmellate. Superfluo dire quali siano i risvolti di pasticceria di tan­ta delizia.

Il consiglio è quello di recarsi a Pergine Valsugana a fine giugno. quando la piazza si trasforma nel palcoscenico della Festa della ciliegia e dei pic­coli frutti. Sempre in tema, il Trentino van­ta un’altra specialità, la susina di Oro, loca­lità della suggestiva Valle dei Laghi, poco distante da Arco. Alla bontà del frutto, esal­tata dal clima di mon­tagna, si aggiungono le conserve e una ghiotta specialità, i canederli dolci, soffi­ci gnocchi ripieni di frutta profumati da un lieve aroma di cannella.

Le albicocche della Val Venosta

albicocche ramo

Oltre alle mele e ai frutti dei boschi dell’Alto Adige, la provincia di Bolzano ha rinomanza per un frutto che matura in alta quota, tra gli 800 e i 1100 metri, l’albi­cocca della Val Veno­sta, prodotta da vari decenni a Silandro e immediati dintorni.

L’eccezionalità del pro­dotto si deve a fattori climatici, nella fattispecie alla scarsa piovosità e alla notevole escursione termica quotidiana, dovuta anche alla vicinanza di due ghiacciai, non ancora scomparsi.

A tali circostanze si devono la maturazione tardiva e la concentrazione degli aromi che rendono l’albicocca particolarmente adatta alla trasformazione in marmellata – indispensa­bile per farcire i Krapfen e la torta Sacher, ma anche per la pro­duzione di un distil­lato che va sotto il nome di Apricot.

Senza dimenticare quelle deliziose preparazioni che sono i Marillenknodel, canederli ripieni profumati alla cannella, o le frittate dolci, spolverate di zucche­ro a velo, che racchiudono un cuore di questo goloso ingrediente.

Infine ricordiamo che in tutto il Trentino Alto Adige esiste una golosa tradizione ben viva e rinomata: quella del gelato artigianale

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )