Frutta e verdura  Tra i cibi che posseggono qualità altamente benefiche sono inclusi anche quelli ricchi di antiossidanti che, com’è noto sono molecole che aiutano le cellule dell’organismo a mantenersi sane e giovani e a combattere i radicali liberi.  Ricerche scientifiche hanno associato a un’alimentazione povera di antiossidanti un aumento del rischio di invecchiamento precoce e a una maggiore suscettibilità al cancro.

    Fra gli alimenti più ricchi di queste molecole, frutta e verdura occupano senza dubmore e fragolebio un posto di primo piano. In generale, i frutti di bosco ne sono molto ricchi ma anche alcuni fagioli e i carciofi. La regola fondamentale per fare il pieno degli antiossidanti giusti, non è però scegliere un solo cibo che ne sia ricco; piuttosto, è molto importante variare, basandosi su un altro principio semplice e intuitivo: bisogna mettere nel piatto frutta e verdura di colori diversi, ognuno dei quali corrisponde alla presenza di diverse molecole salutari.

    Per chi  è interessato a sapere quali sono i cibi alimenti più ricchi di antiossidanti, ecco un elenco che include 10 fra le scelte migliori. Ricordando, però, che tutta la frutta e verdura contiene  radicali liberi, quindi  mangiamone di tutti i tipi e di tutti i colori

    Prugne. Buona fonte di vitamine, sono considerate alleate contro il cancro. Per di più possono aiutare a ridurre il colesterolo e a proteggere la salute delle ossa.

    Lamponi. Grazie ai loro antiossidanti sono preziosi alleati della salute cardiovascolare.

    Chiodi di garofano. Noti per le loro spiccate proprietà antibatteriche e antimicotiche, riducono l’infiammazione e il mal di denti. Secondo uno studio datato 2009 sarebbero i migliori antiossidanti naturali perché hanno una maggiore capacità di contrastare la perossidazione di lipidi e ferro. Fra gli alimenti di colore simile ai chiodi di garofano anche cioccolato e cannella sono eccellenti fonti di antiossidanti.

    Fragole. Sembrano essere particolarmente utili alla salute di pelle e occhi e  aiutano a prevenire le malattie croniche. A livello cellulare combattono i radicali liberi grazie ad antiossidanti come i flavonoidi, proteggendo così da malattie cardiache, tumori, diabete e demenze. Mirtillo rosso. Aiuta il sistema immunitario ed è già ampiamente utilizzato per combattere le infezioni delle vie urinarie. Sembra essere utile anche contro i calcoli ai reni e per ridurre il rischio di malattie cardiache.

   Noci. Il loro acido ellagico ha proprietà antitumorali. Inoltre fanno bene alla salute del cuore e sono utili nel controllo del diabete di tipo 2.

   Mirtillo nero. Aiuta a controllare gli zuccheri nel sangue ed è considerato un valido alleato di chi soffre di diabete. Inoltre protegge la salute cardiovascolare.

   Fagioli borlotti. Oltre ad essere ricchi di antiossidanti lo sono anche di fibre. Sono preziosi alleati della salute gastrointestinale.

   More. Contengono acido ellagico e vitamina C, ma anche preziose fibre.

   Fagioli rossi messicani. Particolarmente utili per la salute delle ossa e dei denti, aiutano anche a ridurre il rischio di attacchi di cuore.

Fonte Media World

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )