Rusticherie siciliane

Focaccia con le sarde (Focaccia di sardi)

Ingredienti (per 4 persone); 1 kg. di farina di semola; 50 gr. di lievito di birra: 1 cucchiaino di bicarbonato; mezza tazza di salsa di pomodoro; 500 gr. di sarde già pulite; 1 cipolla; 1 cucchiaio di capperi; olio d’oliva; sale e pepe.

Impastate la farina con il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e un pizzico di sale. Riducete la pasta ad una palla, infarinatela un poco, avvolgetela in un tovagliolo e lasciatela lievitare per un’ora. Sof­friggete la cipolla con poco olio.

Lavorate la pasta con il bicarbonato e l’olio ed impastate energicamente. Ricavate due sfoglie, di cui una un poco più grande, con la quale si fodererà una teglia ben unta.

Disponete sulla sfoglia le sarde una accanto all’altra, spargetevi so­pra le cipolle, la salsa e i capperi. Coprite con l’altra sfoglia e rim­boccate la pasta intorno al bordo. Infornate a 200°C per 35 minuti.

Sfornate e servite subito in tavola.

Faccia di vecchia (Faccia di vèccia)

Ingredienti della focaccia (per 4-6 persone:1 kg. di farina; 40 gr. di lievito di birra; 200 gr. di formaggio grattugiato; olio d’oliva; origano; sale e pepe.

Impastate la farina con metà del formaggio, il lievito, sale, olio e un po’ di acqua calda, finché otterrete una pasta morbida ed omogenea.

Ungete quattro teglie rotonde e distendetevi la pasta spessa un centimetro; praticate con il pollice delle avvallature, ungete la superficie con olio, spolverizzate con il rimanente formaggio, origano sale e pepe ed infornate a 200°C finché le facce di vecchia saranno ben dorate.

Servitele calde

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )