Feijoada completa: piatto forte brasiliano

feijoada

Difficoltà media

Preparazione del piatto, 45 minuti: Cottura 3 ore; Calorie, 1180 a porzione

Dosi  per  8  persone:

500 g di fagioli neri piccoli, 500 g di polpa di manzo da bollito • 250 g di costolette di maiale, possibilmente affumicate • 250 g di spalla o coppa fresca di maiale • 4 costoline di maiale • un piedino di maiale • un codino di maiale • un’orecchia di maiale • una lingua di maiale • 250 g di salsiccia sottile, tipo luganega • 150 g di salsiccia piccante • 100 g di pancetta affumicata, tagliata a fette spesse • 200 g di carne-seca brasiliana (si chiama anche charque e viene preparata con pezzi di manzo o asino immersi in una soluzione salina o messi sotto sale, poi fatti essiccare.

Prima di usarla si lascia a bagno in acqua fredda per una notte o si scotta in acqua bollente. Si trova raramente in Italia nei negozi di cibi esotici. Potete anche evitarla o sostituirla con la carne secca trentina, più delicata). •  80 g di lardo o pancetta • una foglia di alloro • un ciuffo di prezzemolo • un pezzetto) di peperoncino o qualche goccia di tabasco•  un pomodoro • 2 cipolle •  2 spicchi d’aglio • un chiodo di garofano • un pizzico di noce moscata • mezzo bicchiere di succo d’arancia • sale • pepe

Esecuzione.

1• Lavate i fagioli e metteteli a bagno in abbondante acqua fredda per una notte. Se avete trovato la carne-seca, lavatela con cura e mettetela a bagno in acqua fredda corrente per una notte. Raschiate l’orecchia con un coltello, pulitela con uno spazzolino, lavatela con cura e fiammeggiatela. Lavate la lingua e scottatela per qualche minuto in acqua bollente. Raschiate bene il piedino, lavatelo accuratamente e fiammeggiatelo. Tagliate in 2 pezzi la polpa di manzo e la spalla o coppa di maiale.

2 • Trasferite i fagioli in una grande pentola, possibilmente di coccio, con la loro acqua di ammollo. Aggiungete acqua fredda, fino a coprirli per oltre 10 cm. Unite l’alloro e una cipolla con il chiodo di garofano infilato. Fateli cuocere per 40 minuti a fuoco basso, schiumando.

3 • Fate bollire abbondante acqua in una grande pentola e immergetevi il manzo, la costolette di maiale, la carne di maiale, la carne-seca, le costoline, il piedino, il codino, l’orecchia, la lingua, i 2 tipi di salsiccia e la pancetta affumicata. Schiumate spesso e lasciate cuocere per circa un’ora.

4 • Trasferite tutte le carni nella pentola con i fagioli e unite qualche mestolo di brodo di cottura delle carni e il succo di arancia. Proseguite la cottura a fuoco dolce per circa 2 ore abbondanti o finché le carni e i fagioli risulteranno ben cotti. Aggiungete man mano acqua o brodo bollente, quando necessario. A fine cottura salate, solo se necessario (la carne-seca è già piuttosto salata) e pepate. Togliete man mano le carni che cuociono pili rapidamente e tenetele da parte. Prelevate anche una tazza di liquido di cottura e conservatela per la salsa di accompagnamento.

5 • Tritate la cipolla rimasta, Faglio, il lardo o la pancetta e il prezzemolo. Sbucciate il pomodoro, eliminate i semi e tritatelo. Fate rosolare l’aglio e la cipolla con il lardo o la pancetta; unite il peperoncino o il tabasco e il pomodoro e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti circa, quindi aromatizzate con il prezzemolo e la noce moscata. Prelevate dalla pentola della feijoada 2 mestoli di fagioli e frullateli: aggiungeteli al soffritto, mescolate e trasferite tutto nella feijoada. Mescolate e lasciate cuocere ancora 10 minuti. Servite la feijoada con gli accompagnamenti.

Accompagnamenti del piatto

colline di Rio

Insalata di arance

Lavate 4 arance, possibilmente non trattate, e tagliatele a fette, senza sbucciarle. Se volete, potete insaporirle con un cucchiaio di cipolla rossa o cipollotto tritato, un filo di olio extravergine di oliva, sale, pepe e un poco di cocco grattugiato.

Farofa

Sciogliete 3 cucchiai di burro in una padella, possibilmente antiaderente, ; e fatevi rosolare una piccola cipolla tritata e 100 g di pancetta affumicata tagliata a dadini o a listarelle. Versate a pioggia 300 g di farina di manioca per farofa (Farina di manioca: si usa per accompagnare umidi e stufati. Prende il nome di farofa. quando viene saltata in padella con altri ingredienti. Si trova nei negozi di alimenti esotici; comunque se ne può fare a menu). e lasciatela tostare per 5-10 minuti, continuando a mescolare.

Riso bianco

Lavate con cura in un colino 350 g di riso (possibilmente Patna Grain o altro riso parboiled). Fate rosolare in una casseruola mezza cipolla e uno spicchio d’aglio tritati con 4 cucchiai di olio o burro. Unite il riso e fatelo tostare a fuoco medio, mescolando per qualche minuto. Coprite di acqua bollente (circa 4 di) e abbassate la fiamma al minimo. Lasciate cuocere per 12 minuti, spegnete il i fuoco, coprite con un telo, mettete il coperchio e lasciate riposare per circa 15 minuti.

Aperitivo sul panorama di Rio

Salsa piccante (molho apimentado)

Mescolate un ciuffo di prezzemolo tritato, qualche I goccia di tabasco, qualche stelo di erba cipollina tagliuzzata con le forbici, una piccola cipolla rossa, 4 pomodori e mezzo peperone verde, tutto a dadini. Condite con 4 cucchiai di aceto o succo di limone, sale, pepe, il brodo della feijoada tenuto da parte e 4 cucchiai di olio di oliva.

Verdura saltata (couve a mineira)

Fate rosolare in una grande padella con 4 cucchiai di olio 2 spicchi d’aglio e una piccola cipolla tritati e 80 g di bacon tagliato a listarelle o a dadini. Aggiungete quindi un kg di Couve (è una verdura in foglie, molto difficile da trovare in Italia. In alternativa, usate bietola da coste, foglie di cime di rapa o broccoli o spinaci). o altra verdura a foglie verdi, tagliata a listarelle sottili o a pezzi e i cuocetela a fuoco vivo prima con il coperchio, poi senza, mescolando di tanto in tanto per circa 5 minuti. Regolate di sale e pepe e servite.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )