Crema di avocadocrema di avocado

Preparazione  facile, 15 minuti; Calorie, 380 calorie ogni porzione

Dosi per 6 persone:

4 avocado maturi • 8 cucchiai di zucchero • il succo di un lime e 2 arance • sale

Tagliate gli avocado a metà, nel senso della lunghezza, apriteli ed eliminate i noccioli. Sbucciateli, tagliateli a pezzi e irrorateli con il succo degli agrumi. Frullateli con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere una crema soffice. Servitela in coppe o nei mezzi avocadi snocciolati.

Dolci di arachidi

 

Preparazione facile, 20 minuti , 580 calorie/porzione

Dosi per 8 persone:

Dolcetti di rachidi500 g di arachidi sgusciate • 250 g di zucchero • 125 g di cacao amaro in polvere • 3 tuorli • un albume • un cucchiaio di burro

Tostate leggermente le arachidi in forno o in una padella; tenetene da parte una manciata per decorare e tritate le altre, possibilmente al mixer.

Impastate le arachidi con 200 g di zucchero, il cacao, i tuorli leggermente sbattuti, l’albume e il burro a temperatura ambiente. Lavorate con cura il composto e formate dei dolcetti ovali o rotondi, leggermente schiacciati. Passateli nello zucchero rimasto, decorateli con le noccioline tenute da parte, metteteli in pirottini colorati e serviteli.

Occhi di suocera

Preparazione: facile; cottura 15 minuti; 680 calorie/porzione

Dosi per 8 persone: un kg di prugne secche grandi, snocciolale • un litro di latte • 300 g di zucchero •mezzo cucchiaio di burro• un cocco grattugiato o 300 g di farina di cocco • 4 tuorli  una bustina di vaniglina• zucchero di cannaocchi di suocera

Fate bollire il latte con lo zucchero, la vaniglina e il burro; abbassate la fiamma e fatelo addensare, fino a ridurlo alla metà. Lasciatelo intiepidire; quindi incorporate il cocco e i tuorli. Rimettete su fuoco molto basso e fate addensare per qualche minuto, mescolando: il ripieno dovrà staccarsi leggermente dal fondo della casseruola.

Farcite le prugne con questo composto, passatele nello zucchero di canna, sistematele in pirottini e servite. Se avete fretta, potete sostituire al latte fresco e allo zucchero, 500 g di latte concentrato scaldato leggermente.

Piccoli budini al cocco

Preparazione facile, 10 minuti; cottura, 30 minuti 640 calorie/porzione

Dosi per 6 persone: 12 tuorli • 3 albumi • zucchero • burro • un cocco grattugiato (o 250 g di farina di cocco)

Sbattete con cura i tuorli con 350-400 g di zucchero; quindi unite gli albumi, 2 cucchiai di burro fuso e il cocco grattugiato e mescolate. Imburrate e spolverizzate di zucchero degli stampini da budini e versatevi il composto.

Fateli cuocere a bagnomaria in forno già caldo a 170° per circa mezz’ora, finché saranno ben sodi. Lasciateli raffreddare completamente, sformateli e serviteli. Se preferite, potete diminuire la quantità di zucchero a 250-300 g.

Dove comprare?

Trovare gli ingredienti veramente tipici della tradizione brasiliana purtroppo non è facilissimo, ma è un’occasione per visitare i negozi di alimenti esotici o di granaglìe, diffusi un po’ in tutta Italia. Inoltre esistono anche alcuni negozi specializzati in cibi e bevande sudamericane.

Molto più diffusi i locali e i ristoranti. Per lo più sono churrascarie (dove si serve la carne alla brace, cotta in lunghi spiedi simili a spade e servita a rotazione, fino a non poterne più). Alcune propongono anche antipasti e cocktail tipici o servizi di catering.

Foto in ordine dall’alto: Dolci con crema di avocado;  Dolci di arachidi; Dolci Occhi di suocera.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )