Minestre e secondi senza grassi:

Risotto profumato

 

Ingredienti per 4 persone: 350 g di riso; 1 piccola cipolla; 1 ciuffo di prezzemolo; la scorza di mezzo limone; 150 g di tonno conservato al naturale; mezzo bicchiere di latte; 2 dadi; sale.

Affettate sottilmente la cipolla e mettetela in una casseruola, quindi unite un mestolo di brodo che avrete preparato scaldando un litro e un quarto di acqua con i due dadi.

Tempo occorrente: 25 minuti

Fate cuocere la cipolla per 5 minuti circa, unite il riso, girate bene e fatelo cuocere a fuoco vivace aggiungendo poco alla volta il brodo come per un comune risotto.

Cinque minuti prima del termine della cottura incorporate al riso la scorza di limone e il prezzemolo tritati finemente e il tonno, privato del liquido di conservazione e spezzettato.

A cottura ultimata unite il latte, lasciate sul fuoco ancora un minuto, girate bene e poi servite.

Conchiglioni alla Maurizio

Tempo occorrente: 30′. Ingredienti per 4 persone:

350 g dì pasta secca a conchiglioni; 1 scatola di pelati da 400 g; 1 spicchio d’aglio; 2 acciughe sotto sale; 1 cucchiaio di capperi; 1 pugno di olive nere; qualche foglia di basilico; 1/2 dado; sale e pepe.

In un casseruolino mettete le foglie di basilico, lo spicchio d’aglio e due cucchiai di acqua; ponete sul fuoco per qualche minuto in modo che tutto prenda sapore, poi unite i pomodori pelati, un pizzico di sale e pepe, il mezzo dado e lasciate cuo­cere per 30 minuti circa a fuoco basso.

Nel frattempo lavate le acciughe, privatele della lisca e dividete a pezzettini i filetti ottenuti; levate il nocciolo alle olive e tritatele grossolanamente insieme ai capperi. Quando il sugo è a metà cottura ag­giungete le olive, i capperi e le acciughe.

Cuocete i conchiglioni in abbondante acqua salata che avrete posto sul fuoco appena iniziata la cottura del sugo, scolateli bene, conditeli con l’intingolo preparato e servite subito

Pollo agro

Tempo occorrente: 1 h.  Ingredienti per 4 persone:

1 pollo di circa kg 1,200 già pronto per la cottura; 2 limoni; 1 rametto di salvia; I rametto di rosmarino; 1 foglia di alloro; mezzo dado; sale e pepe.Insaporite il pollo con sale e pepe e all’interno mettetevi un limone tagliato a metà e un trito preparato con l’alloro, la salvia e il rosmarino.

Sistemate il pollo in una pirofila e passatelo in forno caldo a 200 °C.

Appena la pelle inizia a seccare, foratela con una forchetta per permettere la fuoruscita del grasso e a metà cottura unite il succo del limone rimasto e un mestolo di acqua calda nella quale avrete fatto sciogliere il mezzo dado.

Fate terminare la cottura del pollo girandolo di tanto in tanto e servitelo intero svuotato degli aromi e cosparso con il fondo di cottura.

Fegato al vino

Tempo occorrente: 45′.  Ingredienti per 4 persone:

600 g di fegato di vitello tagliato a fettine; 2 grosse cipolle; 100 g di pomodori pelati; mezzo bicchiere di vino bianco; 1 dado; un poco di farina; sale e pepe.

Pulite le cipolle, affettatele sottilmente e mettetele in una padella antiaderente con mezzo bicchiere di acqua e il dado sbriciolato.

Lasciatele cuocere a fuoco molto lento per 15 minuti circa, quindi unite i pomodori pelati e fate cuocere per altri 20 minuti, avendo cura di mescolare spesso questa preparazione.

Infarinate le fettine di fegato, insaporitele con sale e pepe, poi aggiungetele alle cipolle già cotte.

Fate insaporire il tutto per qualche minuto, irrorate con il vino, lasciatelo evaporare per 5 minuti e servite il fegato coperto con le cipolle e il fondo di cottura.

Polpette saporite

Tempo occorrente: 1 h.  Ingredienti per 4 persone:

400 g di carne dì manzo tritata; 100 g di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata; 2 uova; 2 cucchiai di parmigiano grattugiato; 1 cucchiaio di prezzemolo tritato; 200 g di pomodori pelati; 1 cucchiaio di pinoli; 1 spicchio d’aglio; 2 cucchiaini di zucchero; 2 cucchiai di aceto; mezzo dado; sale e pepe.

In una terrina lavorate la carne, la mollica di pane, il prezzemolo, le uova, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale e pepe. Formate con l’impasto così ottenuto delle polpette di misura media e passatele nel pangrattato.

In una padella antiaderente mettete i pomodori pelati, lo spicchio d’aglio tritato finemente e un poco di sale e pepe e lasciate cuocere per 20 minuti circa a fuoco basso, poi adagiate nel sugo le polpette, insaporite con lo zucchero e l’aceto, unite i pinoli, un poco di brodo se necessario, incoperchiate e lasciate cuocere tutto per 25 minuti circa.

Crostoni ai peperoni

Tempo occorrente: 40′.  Ingredienti per 4 persone:

8 fette di pane toscano; 2 peperoni gialli grossi e carnosi; 1 cipolla; 1 spicchio d’aglio; 80 g di prosciutto crudo; 100 g di pomodori pelati; mezzo bicchiere dì vino bianco; 1 ciuffo di prezzemolo; 1 cucchiaio di capperi; 1 mestolo di brodo; sale.

Mondate i peperoni, lavateli, privateli del picciolo e dei semi e tagliateli a listerelle sottili. Lavate con cura il prezzemolo, eliminate i gambi e tritate finemente le foglie. Tritate anche la cipolla e il prosciutto crudo e mettete questi ultimi in una casseruola con lo spicchio d’aglio e il brodo.

Lasciate insaporire un poco il tutto, poi aggiungete i peperoni, i pomodori pelati e i capperi. Irrorate con il vino bianco, aggiustate di sale secondo il vostro gusto e lasciate cuocere tutto a fuoco basso per 30 minuti circa.

A fine cottura eliminate lo spicchio d’aglio, unite il prezzemolo tritato e distribuite il composto ottenuto sopra le fette di pane toscano che avrete fatto tostare in forno o sopra una piastra.

P. S. Cucinare senza grassi: Le nostre lettrici, Maria Pia Paolinelli di Ancona e Annarita Cuppone di Sinnicola (Brindisi), ci hanno scritto che, secondo loro, al posto del dado, come previsto in alcune ricette,  metterebbero un cucchiaio di olio Evo,

Se si tratta di pietanze con poco sapore, però, potrebbe non essere sufficiente. Trattandosi di  sapore, si possono usare i cosiddetti “fumetti”, brodi leggeri formati con verdure bollite, o farsi in casa un vero brodo di carne oppure un brodo vegetale di cui diamo la ricetta sotto il titolo “Dado vegetale”

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )