Crema di Castagne

Un chilo di castagne secche, oppure un chilo e 500 grammi di castagne selvatiche, 2 foglie d’alloro, 3/4 di litro di latte, gr. 120 di burro, un bicchierino di cognac, gr. 200 di zucchero a velo, un baccello di vaniglia, una macedonia di frutta di stagione per guarnire. Per 4-5 persone Tempo di preparazione: un’ora e 3/4 più il tempo per la refrigerazione.

Castagne e ricci

 

Come si prepara – Mettete a lessare le castagne nel latte insieme alle foglie di alloro e al baccello di vaniglia.

La fiamma dovrà essere sempre tenuta piuttosto bassa per permettere alle castagne di stracuocere (specialmente quelle secche) mantenendo un’ebollizione molto calma.

Quando sono pronte, togliete la vaniglia e le foglie di alloro, poi passate le castagne al passo medio del frullatore. A questo punto aggiungete lo zucchero a velo e il bicchierino di cognac e mescolate molto bene.

Quando il composto sarà perfettamente amalgamato, completatelo con il burro tagliato a pezzetti (fonderà al calore).

Mescolate ancora con energia e trasferite quindi l’impasto in uno stampo che avrete prima foderato con un foglio di carta oleata. Ponetelo a refrigerare in frigorifero per almeno dodici ore.

Come si presenta Sformate la crema di castagne sul piatto di portata e guarnitela con una macedonia poco zuccherata oppure, nella stagione favorevole, con lamponi o fragoline dibosco.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )