Coprinus atramentarius  Fungo dell’inchiostro

 Tossicotriangolo tossico

FUNGO DELL'INCHIOSTRO

Fungo dell’inchiostro

            Gambo: di 8-18 cm, cilindrico, bianco, sericeo-brillante, fi­broso, vuoto, anello soffice, biancastro, effimero.

           Carne: bruno-grigiastra in esemplari giovani; odore e sa­pore gradevoli.

           Spore: nerastre, talora con riflessi olivacei, ellittiche. Habitat: cresce tutto l’anno, esclusi i mesi più freddi, a gruppi nei terreni erbosi concimati con sostanze organiche, nei parchi ed ai bordi delle ceppaie di latifoglie.

 

          Può dare luogo a lieve intossicazione i cui sintomi si ripresentano se si ingerisce alcool.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )