Come fare la spesa con  … LE PRIMIZIE

    Quando appaiono sul mercato le primizie di frutta e verdura non è facile resistere alla tentazione di acquistarle: i pomodori che annunciano l’estate anche se abbiamo ancora il cappotto, gli asparagi che sanno di primavera mentre intorno a noi spira la tramontana, i primi funghi profumati, i primi carciofi e poi l’uva di fine giugno, le ciliegie dell’inizio di maggio, le fragole di aprile, le albicocche di aprile o maggio, i peperoni di aprile.

      frutta estivaCi lasciamo attrarre dalla novità della cosa, dalla bellezza delle frutta e delle verdure che appaiono grandi, sode e mature come nel pieno della loro stagione e siamo impazienti di gustare nuovamente quei sapori che ci pareva di aver dimenticato dopo tanti mesi. Così, presi dal nostro entusiasmo, chiudiamo gli occhi sul prezzo che è sempre assai più alto di quello raggiunto dal prodotto nel pieno della stagione e ci portiamo a casa la primizia. Poi verrà, inevitabile, la delusione, perché in quel frutto o in quella verdura che con la loro bellezza avevano suscitato il nostro desiderio non potremo trovare il sapore immaginato.

   Si tratta spesso infatti di prodotti la cui maturazione è stata forzata in serra; senza che in essi i raggi del sole abbiano provocato quelle trasformazioni naturali per mezzo delle quali si raggiunge il massimo del sapore e del valore nutritivo. Infatti non solo il sapore è deludente, spesso insipido e acquoso e a volte asprigno, ma anche il valore nutritivo è assai basso. Da quanto abbiamo detto risulta evidente, dunque, che le primizie non sono niente altro che un capriccio, dal quale non ci si può attendere molto.frutta di bosco

     Ricordiamoci che le vere “primizievengono solo poco prima dei prodotti locali. I  mezzi di trasporto permettono di avere a disposizione sul mercato un prodotto poco tempo dopo la sua raccolta,  mai “prima”;. La precauzione indispensabile è quella di osservare che la frutta o la verdura da acquistare non sia né acerba né avvizzita, ma conservi tutte le necessarie caratteristiche di freschezza e di giusta maturazione.

 

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )