Cibi Medicina: Aglio

Proprietà – Decantato già nei papiri egizi del 1500 A. C., come uno dei più antichi cibi-medicina, il suo apporto nutrizionale è insignificante, ma le sue proprietà preventivo-terapeutiche sono molteplici.

E’ antibiotico perché l’allicina, sostanza che gli conferisce il caratteristico odore, distrugge i batteri; è anticoagulante perché fluidifica il sangue; è anticancerogeno e potenzia il sistema immunitario (tanto da essere oggetto di studi anche nella lotta contro l’AIDS); è decongestionante, espettorante, stimolante del sistema nervoso.

Inoltre abbassa la pressione sanguigna e riduce il tasso di colesterolo nel sangue.

Uso – Per godere appieno delle sue proprietà, bisogna consumarlo crudo (potete tagliarlo a lamelle sottilissime ed aggiungerlo ai sughi a fine cottura).

Cotto, contribuisce a mantenere fluido il sangue, a prevenire la bronchite e le impennate di colesterolo LDL.

Dosi Per un uso preventivo ne basta 1/2 spicchio al giorno.

In terapia, invece, le dosi salgono a 2 spicchi al dì.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )