Una prima colazione italiana con… 

CIAMBELLA DI PESCHE

ramo di pesche

Ingredienti per 4-6 persone

175 g di farina; 2 uova; 75 g di zucchero; 50 g di burro; un decilitro di latte, mezza bustina di lievito

500 g di pesche; 1 limone

Lavate il limone e grattugiate la scorza. Sbucciate e affettate le pesche, spruzzatele leggermente di succo di limone. In una terrina lavorate le uova con lo zucchero, unite il burro fuso, il latte e la scorza del limone; poi aggiungete la farina setacciata e il lievito.

Quando tutto è ben amalgamato unite le pesche, mescolate e versate in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato.

Infornate a 180 gradi per circa un’ora.

DOLCETTI DI FARINA GIALLA

Ingredienti per circa 10 dolcetti

300 g di farina gialla; 200 g di farina bianca; 130 g di burro; 200 g di zucchero; 3 uova; 1 bustina di lievito in polvere latte

In una terrina mescolate le due farine con lo zucchero; ponete al centro della spianatoia, fate la fontana e versate il burro fuso, le uova, la bustina di lievito e qualche cucchiaio di latte aggiunto poco alla volta. Impastate e quando l’impasto è omogeneo suddivide­telo con le mani unte in pagnotte del diametro di una decina di centimetri e di forma leggermente conica. Imburrate la lastra del forno, collocatevi i dolcetti ben distanti l’uno dall’altro, spolverizzateli di zucchero, metteteli a cuocere nella parte più alta del forno a 180 gradi per trenta minuti.

 

PANINI ALL’UVETTA

Ingredienti per 6 panini:50 g di pasta da pane 300 g di farina; 50 g di zucchero; 100 g di uvetta; 30 g di pinoli; 50 g di cedro candito; 2 uova, olio, sale.

Sistemate la pasta da pane sulla spianatoia, incorporatevi 100 grammi di farina, un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio, 1 uovo intero.

Mettete la pasta, avvoltolata a palla, in una terrina, copritela con un tovagliolo e ponetela a lievitare in luogo tiepido per quattro ore. Indi rimettetela sulla spianatoia, unite il resto della farina, 2 cucchiai di olio, lo zucchero, un pizzico di sale e il secondo uovo.

Impastate aggiungendo se necessario poca acqua calda, in modo che la pasta risulti morbida, infine unite l’uvetta ammollata e strizzata, il cedro tagliato a pezzettini, i pinoli. Lavorate ancora un po’ e poi ricavate dalla pasta dei panini allungati che andranno disposti sulla lastra del forno unta.

Lasciate lievitare per sei ore, quindi mettete in forno a 180 gradi per un quarto d’ora.

 

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )