Ingredienti: cinque mele ranette – zucchero g 280 fecola g 40 – uvetta sultanina g 50 – mandorle g 50 – cinque uova – tre amaretti – due bic­chierini di Rum – un limone.

 Budino di Mele    Mettete 100 grammi di zucchero in uno stampo da budino, versate una cucchiaiata di acqua e fate sciogliere lo zucchero a fuoco basso. Quando avrà preso un bel colore bruno togliete lo stampo dal fuoco, inclinatelo da tutti i lati per fare aderire lo zucchero anche ai bordi, poi lasciatelo raffreddare.

    Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a spicchi. Mettetele al fuoco in una casseruola con mezzo bicchiere di acqua, 50 grammi di zucchero e poco succo di limone. Fatele cuocere a fuoco basso finché si ridurranno in una poltiglia piuttosto asciutta, poi passatele al setaccio.

    Pestate gli amaretti, tritate le mandorle e fate ammollare l’uvetta in poco Rum. Lavorate a lungo i tuorli con 130 grammi di zucchero, incorporate la fecola, poi aggiungete le mele, le mandorle tritate, gli amaretti in polvere e l’uvetta sgocciolata dal Rum e asciugata. Profumate con un bicchierino di Rum, incorporate delicatamente gli albumi a neve e mescolate. Versate il budino nello stampo e fatelo cuocere in forno per 40 minuti circa, alla temperatura di 160°C.

     Quando il budino sarà cotto e apparirà ben rappreso, rovesciatelo su un piatto di portata. Se lo servite come dessert vi consigliamo di accompagnarlo con Passito di Pantelleria a 15°C.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )