Aragosta alla griglia desiderio di Venere

Piatto alla parigina

aragosta alla griglia

Dosi: per 4 persone Tempo di esecuzione: 2 ore

Temperatura del forno: 180° sul termostato Difficoltà    •••

Ingredienti: 1 aragosta  del peso di kg 1,200 circa – 30 gr di burro – sale

Per la salsa alla francese: 150 gr di burro – 30 gr di scalogno tritato, 2 cucchiai di purea di pomodoro,

3 tuorli d’uovo, – 3 cucchiai di vino bianco secco, 2 cucchiai di aceto, sale, alcuni grani di pepe

Esecuzione, Preparazione dell’aragosta: pulire l’aragosta, dividerla in due nel senso della lunghezza, frantumare le zampette e le chele, eliminare il sacchetto della sabbia, il budello nero e conservare le eventuali uova dette anche corallo.

Mettere al fuoco la griglia e, quando sarà ben calda allinearvi le mezze aragoste appoggiando sulla piastra la parte con il guscio; condirle con sale e pepe e cuocerle per una ventina di minuti. Durante la cottura, rivoltarle di tanto in tanto e cospargerle con burro fuso usando preferibilmente un pennello da cucina.

Toglierle dal fuoco, estrarre dal guscio la polpa della coda, affettarla, rimetterla nei gusci, disporla su un piatto e mantenerlo al caldo.

Preparazione della salsa alla francese: riunire in una casseruola lo scalogno tritato, alcuni grani di pepe pestati nel mortaio, il vino bianco e l’aceto; ridurre il liquido, a calore moderato, a circa due terzi, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Diluire i tuorli con un cucchiaio di acqua, aggiungerli al liquido precedente e riporre sul fuoco moderato. Subito dopo condire con un po’ di sale, aggiungere a pezzetti il burro crudo e continuare a lavorare la salsetta con una frustina fino a quando i tuorli si sono amalgamati al burro e la salsa comincia a ispessire.

Immediatamente prima di togliere dal fuoco, unire la purea di pomodoro. La salsetta dovrà avere la consistenza di una maionese; per evitare che « impazzisca », non bisogna farla assolutamente bollire.

Preparazione del piatto: cospargere le mezze aragoste con la salsetta pronta, metterle in forno a 180″ e lasciarvele per pochi minuti. Servire subito in tavola.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )