Amanita pantherina  Tignosa bruna

Non commestibile

Tignosa Bruna

Tignosa bruna

        triangolo tossicoGambo: di 6-15 cm, bianco, liscio, farcito e poi cavo, bulboso alla base, con anello membranoso, bianco, fragile, talora appena percettibile. Volva bianca, stretta attorno al bulbo; poco sopra sono disposti attorno al gambo due o tre residui della volva a guisa di anelli interrotti.

      Carne: bianca, poco consistente, priva di odore e con sapore leggermente dolciastro. Spore: bianche, ellittiche, amiloidi.

       Habitat: cresce nella stagione estiva ed autunnale nei boschi di conifere e latifoglie e nelle radure.

Velenoso: ma non mortale; provoca un’intossicazione di tipo neurotropico.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )