15 sughi lampo per la pasta

sughi per la pasta

Tante ricette facili, facili per formati di pasta di ogni tipo. Inconsuete ma sempre stuzzicanti, sono la soluzione ottimale per chi ha poco tempo o vuol far poca fatica

 

GORGONZOLA E MASCARPONE

Fate sciogliere i due formaggi in parti uguali in una padella. Unite qualche fettina di pera tagliata sottile e una manciata di gherigli di noce e lasciate insaporire un attimo prima di condire la pasta.

 

POMODORI SECCHI E OLIVE

Tagliate a pezzi i pomodori secchi e fateli insaporire per qualche minuto in una padella con un soffritto di olio e cipolla tritata; completate con olive nere e un bel pizzico di origano.

 

SALSICCIA E POMODORO

Saltate in padella un cipollotto affettato con poco olio; unite la salsiccia a pezzetti e la polpa di pomodoro a dadini.

Condite la pasta e completate con scagliette di pecorino.

 

AGLIO, MOLLICA E ACCIUGA

Lasciate dorare l’aglio tagliato a fettine nell’olio, aggiungete la mollica di pane sminuzzata e fatela dorare.

Unite i filetti d’acciuga a pezzetti e profumate con foglioline di prezzemolo.

 

SCALOGNO E GAMBERETTI

Soffriggete lo scalogno affettato con l’olio, unite i gamberetti, spruzzate con succo di limone e fate cuocere per qualche minuto.

Insaporite con pepe e abbondante prezzemolo tritato.

 

ZUCCA E POMODORI RAMATI

Fate un soffritto a fuoco basso di aglio e olio con mezzo cucchiaio di acqua o vino bianco, aggiungete la zucca grattugiata grossolanamente e i pomodori ramati tagliati a pezzetti.

Condite la pasta e guarnite con erba cipollina.

TONNO E POMODORINI

Fate imbiondire una cipolla nell’olio, unite il tonno sott’olio sgocciolato e spezzettato e i pomodorini interi.piatto i pasta con sugo di carne

Cuocete 10 minuti e profumate con una bella manciata di foglioline di basilico.

FORMAGGIO, CAVIALE E VODKA

Lavorate a crema un formaggio fresco e morbido insieme con un trito di erba cipollina e un filo di olio crudo.

Spruzzate con un po’ di vodka e completate con il caviale.

ARINGHE, MELA E PANNA

Fate un soffritto fa a base di cipolla e burro; unite l’aringa affumicata e la mela, entrambe a pezzetti, e lasciate insaporire.

Pepate e aggiungete abbondante panna fresca.

PORRI, TREVISANA, BIRRA E PINOLI

Fate soffriggere il porro tagliato ad anelli, sfumate con un poco di birra e unite la trevisana tagliata sottile.

Terminate aggiungendo pinoli e un’abbondante macinata di pepe.

SALMONE, SCAMORZA E RUCOLA

Tagliate a pezzetti salmone e scamorza affumicata e metteteli in una zuppiera; unite la pasta scolata.

Condite con l’olio e completate con foglioline di rucola.

 

GRANCHIO E POMODORO

Fate un soffritto di cipolla e olio e unite passata di pomodoro e polpa di granchio.

Cuocete la pasta aggiungendo zafferano all’acqua di cottura; conditela e cospargetela con prezzemolo tritato.

 

SALVIA, ROSMARINO, TIMO E MAGGIORANA

 Pulite bene le erbe, tritatele fini e mettetele in una zuppiera; unite l’olio crudo e una bella macinata di pepe.

Mescolate e aggiungete la pasta non troppo scolata.

 

CAVOLFIORE, AGLIO E PANGRATTATO

Cuocete la pasta (meglio le orecchiette) insieme al cavolfiore tagliato a tacchetti.

Scolateli e fateli saltare in padella con un soffritto di aglio, olio e pangrattato.

 

PECORINO FRESCO E PEPE

Cuocete la pasta al dente e conditela con un filo d’olio; cospargetela con abbondante pecorino fresco grattugiato grossolanamente e tanto pepe.

Se vi piace, profumate con foglie di salvia

 

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )