TORTE DI RISO ED ALTRI DESSERT

Anche al momento del dolce, il riso rivela la sua versatilità, trasformandosi in pie, tartellette, budini e frittelle

In questa pagina potete trovare le seguenti ricette:

 

TORTA DI RISO ALLA FRUTTA
BARCHETTE DI RISO DOLCI
CROSTATA DI RISO
BUDINO DI RISO
PIE DI RISO
BUDINI DI RISO E SALSA DI CACHI
GRATIN DI RISO ALLE MELE
FRITTELLE DI RISO
RISO FRITTO DOLCE
PUDDING CON FRUTTA SECCA IN COMPOSTA

 

 

 

TORTA DI RISO ALLA FRUTTA

Torta di riso alla fruta   Ingredienti per 12 persone; panna fresca 600 g, latte 400 g,riso originario 250 g, zucchero 100 g, :gelatina 10 g, un cestino di fragole, un cestino di lamponi, un ananas fresco, 3 tuorli, vanillina, Gran Marnier, sale.

   Preparazione: Ammollate la gelatina (colla di pesce) in acqua. Cuocete il riso per 6′ in acqua poco salata, sciacquatelo, unitelo al latte e cuocetelo per 10′ sino ad assorbimento del liquido. Unite 100 g di panna non montata, lo zucchero, mescolate, togliete dal fuoco, incorporate i tuorli, uno per volta, la gelatina strizzata, 2 cucchiaiate di Grand Marnier, una bustina di vanillina e spegnete. Versate il riso in uno stampo ad anello bagnato d’acqua, lasciate raffreddare e passate nel frigorifero per 8 ore. Montate la panna rimasta, mettetene metà al centro della corona appena sformata, mescolandola con metà ananas e parte dei frutti di bosco misti. Guarnite, infine, la torta con la restante panna distribuita con una tasca di tela munita di bocchetta spizzata, inframezzandola con i frutti di bosco rimasti.

 

 

 

BARCHETTE DI RISO DOLCI

   Ingredienti per 8 persone pastafrolla 250 g, latte 250 g, riso originario 100 g, 2 Barchette dolci di risotuorli,

   Preparazione. Bollite il latte con il baccello di vaniglia, quindi eliminatelo e aggiunge­te 2 cucchiai di zucchero e un pizzichino di sale. Unite il riso al latte e fatelo cuocere sino a quando avrà assorbito tutto il liquido; nel frattempo, lavate l’arancia e asciugatela. Spegnete la fiamma e incorporate al riso i tuorli e la scorza dell’arancia grattugiata. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, tagliatela in 8 parti e rivestite altrettanti stampini a barchetta imburrati e infarinati. Farcite, quindi, con il composto di riso le barchette e fatele cuocere su una placca nel forno caldo a 180° per 20′. Toglietele dal forno, lasciatele intiepidire, quindi sformatele e, se volete, prima di servirle in tavola, cospargetele con dello zucchero a velo fatto scendere a pioggia da un setaccino.

 

 

 

CROSTATA DI RISO

  Torta di riso in crostata Ingredienti per 8 persone. pasta frolla 500 g,Riso originario 150 g, canditi 50 g, ciliegine 50 g, 2 uova, zucchero, limone, vanillina, mezzo litro di latte, sale, burro per la teglia

   Preparazione. Cuocete il riso in mezzo litro di latte e altrettanta acqua, un cucchiaio di zucchero, vanillina, scorza di limone e sale. Unite quindi i tuorli, i canditi e gli albumi a neve. Stendete la pasta, rivestite una teglia imburrata, versatevi il riso, guarnitelo con le ciliegine e infornatelo a 180° per 45′. Servite.

 

 

 

BUDINO DI RISO

  Ingredienti per 6 persone latte. 750 g, panna montata 200 g, riso originario 150 Budino di risog, zucchero 125 g, burro 65 g, 5 uova, un fragolone, vanillina, sale, burro e farina per lo stampo

 Preparazione Cuocete il riso nel latte bollente con vanillina e un pizzico di sale, sino ad assorbimento del liquido. Spegnete, incorporate burro, zucchero, 4 tuorli e 5 albumi montati. Versate il composto in uno stampo scanalato, imburrato  infarinato e infornatelo a 200°.per 35′. Servite il budino decorato con panna e fragola.

 

 

 

PIE DI RISO

 Piè di riso  Ingredienti per 6 persone: pastafrolla surgelata 500 g, latte 300 g, panna 200 g, riso originario 150 g, zucchero 100 g, riso semifino lessato 60 g, 5, tuorli, vanillina, trito di mandorle e nocciole, miele, burro, zucchero a velo, sale

  Preparazione. Sbollentate il riso originario per 3′, poi scolatelo e cuocetelo nel latte bollente, con una bustina di vanillina e un pizzico di sale sino ad assorbi­mento di tutto il liquido. Unitevi quindi la panna, lo zucchero, i tuorli; stendete la pasta frolla scongelata e rivestite una teglia imburrata; versatevi il riso, cospargetelo con un cucchiaio di trito di mandorle e nocciole e infornatelo a 170° per un’ora. Stendete intanto su una placca imburrata il riso semifino, cospargetelo di zucchero a velo e fatelo caramellare in forno. Guarnite, infine, la pie con un filo di miele e il riso caramellato. Servitela in tavola ancora tiepida.

 

 

 

BUDINI DI RISO E SALSA DI CACHI

 Budini di riso in salsa  Ingredienti per 4 persone. riso originario 250 g, zucchero 140 g, 2 cachi maturi, 2 tuorli, zucchero a velo, limone, burro, vanillina, un litro di latte, sale

   Preparazione. Portate in ebollizione il latte. Cuocete il riso per 5′ in acqua, quindi scolatelo, unitelo al latte bollente leggermente salato e lasciate cuocere sino a completo assorbimento del liquido. Nel frattempo, lavate il limone. Spegnete la fiamma, incorporate al riso 120 g di zucchero, i tuorli, una bustina di vanillina e la scorza grattugiata del limone. Versate il composto in 4 stampini precedentemente imburrati e immergete parzialmente questi in un bagnomaria caldo, ma non bollente. Fateli cuocere nel forno a 170° per 20′. Lavate i cachi, privateli del picciolo, della buccia e raccoglietene la polpa nel bicchiere del frullatore insieme allo zucchero rimasto e a mezzo cucchiaio di succo di limone. Frullate sino a ottenere una salsa cremosa e omogenea che preparerete al momento di impiegarla in quanto tende a “impazzire”. Cospargete i budini caldi con zucchero a velo e serviteli accompagnandoli con la salsa di cachi.

 

 

 

GRATIN DI RISO ALLE MELE

   Ingredienti per 8 persone riso originario 300 g, mela 250 g, panna fresca 100 g, Gratin di riso alle melezucchero 100 g, rum 60 g, mandorle sgusciate e sbucciate 50 g, amaretti 30 g, uvetta passa 30 g, 3 uova, vanillina, mezzo litro di latte, sale, burro per la pirofila.

  Preparazione. Mettete l’uvetta passa a bagno nel rum e lasciatela in ammollo per 15′. Fate cuocere il riso nel latte miscelato ad altrettanta acqua, sino a ottene­re un composto cremoso e lasciatelo raffreddare. Imburrate una pirofila per crostate; passate brevemente al tritatutto elettrico le mandorle insieme agli amaretti, ricavando un trito piuttosto grossolano. Incorporate al riso ormai freddo le uova, 80 g di zucchero, il trito di mandorle e amaretti, la panna non montata, l’uvetta sgocciolata, un pizzichino di sale e una bustina di vanillina. Mescolate con cura, quindi versate il composto nella pirofila livellandolo con un cucchiaio o una spatola di le­gno. Infornate la torta a 200° e lasciatela cuocere per circa 40′. Lavate la mela, tagliatela in 4 parti, eliminate il torsolo, il picciolo e affettatela. Estraete la torta ormai cotta e dispo­netevi sopra le fettine di mela tagliata sottile; cospargete la preparazione con lo zucchero rimasto e, infine, fatela gratinare nel forno a 200°, per circa 10′, quindi servitela in tavola.

 

 

 

FRITTELLE DI RISO

 Frittelle di riso  Ingredienti per 4 persone. latte 500 g, riso originario 100 g, zucchero 40 g, due tuorli, burro, una mela, una banana, gelato alla vaniglia, vanillina, sale

   Preparazione Cuocete il riso nel latte con un pizzichino di sale sino ad assorbìmento; incorporatevi lo zucchero, i tuorli, una bustina di vanillina; lasciate raffreddare, formate tante quenelle e friggetele in una grossa noce di burro spumeggiante. Servitele in tavola calde insieme alle palline di gelato e alla frutta tagliata a pezzi.

 

 

 

RISO FRITTO DOLCE

Riso fritto   Ingredienti per 6 persone riso originario 200 g, panna fresca 200 g, zucchero 150 g, fecola 60 g, 4 tuorli, 3 uova, farina, pangrattato,cannella in polvere, zucchero a velo, olio, sale

   Preparazione. Cuocete il riso in mezzo litro d’acqua, poco salata, sino ad assorbimento. Amalgamate i tuorli, lo zucchero, la fecola, la panna e uniteli al riso in cottura, quando è  quasi asciutto e il composto si staccherà dal recipiente; stendetelo, allora, su un vassoio leggermente unto d’olio in uno strato spesso 2 cm. Lasciatelo raffreddare e tagliatelo a losanghe che passerete nella farina, nelle uova sbattute e nel pangrattato, prima di friggerle nell’olio caldo. Servite in tavola le losanghe dopo averle cosparse di cannella e zucchero a velo.

 

 

 

PUDDING CON FRUTTA SECCA IN COMPOSTA

   Pudding di risoIngredienti per 4 persone. Per i pudding: riso originario 130 g,zucchero 100 g, uvetta passa 70 g, cannella in polvere, un litro di latte, Cognac, sale. Per la composta: frutta secca (albicocche, fichi, prugne, papaya, uvetta) in tutto 200 g, zucchero 100 g, fecola, cannella in stecca, limone, Porto bianco, Cognac, vino bianco

   Preparazione. Per i pudding, ammollate l’uvetta in un bicchierino di Cognac. Cuocete il riso nel latte bollente con lo zucchero e un pizzico di sale, sino ad assorbimento. Spegnete, unitevi l’uvetta scolata e 2 prese di cannella. Distribuite il riso in 4 stampini foderati di pellicola trasparente e passateli in frigo per 2 ore. Per la composta, ammollate la frutta in un bicchiere di Porto e Cognac insieme. Fate bollire per 10′ 150 g, d’acqua e 100 g di vino con lo zucchero, un pezzette di cannella e scorza di limo­ne; unitevi la frutta sgocciolata, cuocetela per 5′ poi fatela raffreddare e scolatela dallo sciroppo che addenserete con un cucchiaio di fecola stemperata in poca acqua. Scartate la cannella e la scorza di limone e aggiungete di nuovo la frutta. Sformate i pudding e salsateli con la composta calda.