Alle cinque in punto

Tea parti occasione speciale   E’ in  programma un evento speciale, come un Battesimo, un anniversario, una laurea, o un semplice pomeriggio con amici! Occorre,  organizzare qualcosa di diverso, per pochi intimi che non amano tirar tardi ma che apprezzano lo stare insieme senza stress, i momenti studiati con gusto e le piccole attenzioni! Se è così che vorreste festeggiare la vostra occasione, proponiamo, un elegante e gustoso tè da preparare in casa o magari in giardino, o in un balcone che si affaccia dalla vostra sala da pranzo. Apparecchiamo, quindi qualche tavolino con assaggi gustosi da accompagnare a questa bevanda raffinata. Per un Tea Party: Quando: un pomeriggio alle cinque in punto. Dove: in un giardino (come fanno i francesi) o   in un salotto (alla maniera inglese). Come: un’accurata selezione di tè e tante delizie dolci e salate. Oltre a tartine e frutta, occorre, prima di tutto, selezionare i tè migliori, cercando di andare incontro ai gusti dei vostri invitati. I più gourmand apprezzeranno l’Oolong Paris, per il suo aroma di cioccolato che stuzzica la voglia di pasticceria, mentre chi solitamente non beve tè adorerà il Rooibos Madeleine, senza teina, ma dal piacevole aroma di bosco. Immancabile l’Earl Grey Finest, che piace proprio a tutti e si accompagna perfettamente anche a snack salati e canapè. E proprio in fatto di snack, lasciatevi ispirare dalla pasticceria inglese. Abbondate con gli Scones, biscottini belli da presentare e deliziosi da gustare farciti con marmellata, crema di cioccolato o Clotted Cream. Perfetti da intingere gli Short-bread e i simpatici frollini a forma di filtro. Infine, non dimenticate un assaggio di Victoria Sponge Cake, il dolce preferito della Regina Vittoria considerata l’ideatrice del rito delle cinque.

Scones alla créme fraiche e confettura di fragole

   Ingredienti per 10 porzioni. 300 g di farina 00, 50 g di zucchero, 1,2 di latte + altro zucchero per cuocere, 80 gTea party , scones , biscotti dolci, con te verde di burro, un uovo, 10 g di lievito in polvere per dolci, 1/2 baccello di vaniglia, sale. Per farcire: 250 g di crème frache, confettura di fragole. Preparazione.   Tempi, 20 min. per la lavorazione e 15 min. per la cottura. 266 kcal per 1 pz. Difficoltà:Facile. 

  1° parte. Mescolate la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, la polpa della vaniglia e il sale. Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e lavorate con le dita fino a ottenere un composto di briciole. Aggiungete il latte con l’uovo sbattuto, poi trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo. 2° parte.  Stendete l’impasto con le mani a uno spessore di circa 3 cm. Con un tagliapasta rotondo del diametro di 5-6 cm ricavate 10 dischi di pasta e trasferiteli sulla placca foderata con un foglio di carta da forno. Spennellateli con un po’ di latte e cuoceteli in forno già caldo a 200 °C per circa 13-15 minuti, finché saranno dorati. Lasciateli intiepidire. 3° parte. Farcite gli Scones con un velo di crème fraiche e di confettura di fragole e serviteli con altra confettura o con la Clotted Cream.

  ClottTea party. Clotted creamed Cream fatta in casa. Versate in una teglia un litro di panna da cucina in modo che il liquido formi uno strato alto circa 5 cm, quindi mettetela in forno a 80 °C per 8-12 ore. Quando sulla superficie della panna si sarà formata una pellicina gialla,togliete il contenitore dal forno e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi mettetelo in frigo per 8 ore. Con il mestolo forato prelevate la panna rappresa in superficie, versatela in un vasetto e consumatela entro un paio di giorni. Con gli snack salati sorseggiate un Lapsang Souchong, tè affumicato cinese da tavola.

 

Club sandwiches al roast beef e bacon

  Ingredienti. Per 8 porzioni.  200 g di roast beef a fettine sottili, 100 g di bacon a fettine, 1/2 cespo di lattuga, 8 fette di pane in cassetta bianco, 8 fette di pane in cassetta integrale, maionese.  Preparazione. Tempi, 15 min. per Tea Party Beaf and Baconla lavorazione. 225 kcal per 1 pz. Difficoltà:  1Facile.

1° parte. Sfogliate la lattuga, lavatela e asciugatela, poi spezzettate le foglie più grandi. Eliminate la crosta dalle fette di pane. Cuocete le fette di bacon in padella 4-5 minuti per lato a fiamma vivace, senza aggiungere grassi. Quando risulteranno croccanti, sgocciolatele su carta assorbente e tenetele in caldo. 2° parte.  Spalmate 4 fette di pane bianco con un velo di maionese, poi disponetevi una foglia di lattuga e una fettina di arrosto. Stendete la maionese sul pane bianco rimasto e chiudete i sandwiches. 3° parte.   Create allo stesso modo i sandwiches di pane integrale, farcendoli con l’insalata alternata al bacon. Tagliate ogni sandwich in diagonale, in modo da ottenere da ciascuno quattro triangoli a 3 strati. Impilatene 3-4, fissandoli con gli stecchini, poi disponeteli sui piatti.

 

 

Club sandwiches al Salmone

Tea Party Club al salmoneIngredienti per 8 pz. 150 g di salmone affumicato a fettine sottili, 80 g di insalatine miste, 8 fette di pane in cassetta, 150 g di formaggio spalmabile, 1/2 limone non trattato, 1 ciuffo di erba cipollina, sale e pepe. Preparazione. Tempi, 15 minuti per la lavorazione. 289 kcal per pz.  Difficoltà: 1 Facile.

  1° parte.  Eliminate la crosta dalle fette di pane. Lavorate il formaggio con la scorza grattugiata e due cucchiai di succo di limone, sale e pepe2° parte.   Spalmate quattro fette di pane con uno strato di formaggio, disponete qualche fogliolina di insalata, l’erba cipollina tagliuzzata con le forbici, due fette di salmone e altra insalata. Chiudete i sandwiches con le fette di pane rimaste spalmate con altro formaggio. 3° parte.  Premete leggermente i sandwiches per fissare il ripieno e tagliateli in diagonale, in modo da ottenere da ciascuno quattro triangoli. Impilatene tre-quattro, fissandoli con lunghi stecchini, quindi disponeteli sui piatti, decorando con le insalatine rimaste.

 

Filtri-torta di pasta frolla e cioccolato

Tea parry biscotti di pasta frolla   Ingredienti per 20 pz.. 180 g di farina 00, 1 tuorlo • 80 g di zucchero, 80 g di burro, 1/2 baccello di vaniglia, sale, 3-4 cucchiai di acqua ghiacciata, Per decorare: 100 g di cioccolato fondente al 70% di cacao, filo di cotone bianco, targhette stampate e ritagliate, colla a caldo o nastro biadesivo. Preparazione. Tempi: 10 min.  per la lavorazione più un’ora di riposo. Cottura, 20 min. Kcal 137 per pz. Difficoltà: 1 facile.

1° parte. Frullate nel mixer il burro a pezzetti con la farina e 1 pizzico di sale, fino a ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete lo zucchero, il tuorlo, i semi contenuti nel baccello di vaniglia e l’acqua ghiacciata; frullate ancora velocemente finché l’impasto risulterà amalgamato, poi estraete la frolla dal mixer, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo raffreddare in frigorifero per circa un’ora. 2° parte. Stendete l’impasto freddo fra due fogli di carta da forno e, usando una bustina di tè come sagoma, tagliate i biscotti con un coltellino. Trasferiteli man mano su una teglia foderata con carta da forno; praticate con una cannuccia un foro sulla sommità della bustina e cuocete i biscotti in forno già caldo a 160 °C per circa 20 minuti, finché saranno dorati, infine fateli raffreddare su una gratella. 3° parte. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e immergetevi la base dei biscotti per circa 1,5 cm, quindi adagiateli su carta da forno e lasciateli raffreddare completamente. Per le etichette, ritagliate 20 rettangolini di carta, inserite il filo e piegateli a metà fissandoli con un goccio di colla o un pezzette di biadesivo. Fate passare i fili attraverso i forellini dei biscotti, chiudete con un nodino e disponeteli su un piatto da portata. Per una preparazione più veloce, create le etichette usando il Washi Tape (nastri adesivi da cucina) al posto del cartoncino.

 Per un impeccabile servizio all’inglese, portate in tavola sia latte che limone, ricordando che di latte, ne vanno versate solo poche gocce, in modo da rendere il tè di un bel colore perlaceo senza alterarne il gusto.

Shortbread -biscotti panetto

 Ingredienti per 12 pz. 180 g di farina 00, 120 g di burro, 60 g di zucchero semolato, sale, zucchero di canna, 2-3 cucchiai di acqua ghiacciata. Preparazione. Tempi, 10 minuti per la lavorazione più un’ora di riposo: cottura Tea Party Schortbreaddieci minuti.  125 kcal per pz. Difficoltà: 1 facile

  1° parte. Frullate nel mixer il burro freddo a pezzetti con la farina, lo zucchero e 2 pizzichi di sale, in modo da ottenere un composto di briciole. Aggiungete l’acqua ghiacciata e frullate ancora velocemente per amalgamare bene. Formate un panetto e mettetelo in frigorifero per almeno 1 ora. 2° parte.  Stendete l’impasto fra due fogli di carta da forno con il matterello a uno spessore di circa 1/2 cm e ritagliate tanti biscotti rettangolari di circa 7×3 cm. 3° parte.   Praticate con uno stecchino una  serie di forellini a file regolari su ogni biscotto, spolverizzateli con zucchero di canna e cuoceteli in forno già caldo a 180 °C per circa 10-12 minuti. Lasciateli raffreddare e serviteli con confetture a piacere.

  Servite gli Shortbread con una crema, ad esempio il Lemon Curd, o una marmellata speciale. Perfette quelle inglesi di Wilkin  & Sons, in accompagnamento a un té verde come il Green Tea Taylors of Harrogate.

Mini Victoria Sponge Cake. Soffici tortini

Ingredienti per 6 porzioniPer la base: 780 g di farina 00, 780 g di zucchero, 180 g di burro, 3 uova, 5-6 Tea party: Mini Victoria Sponge Cackecucchiai di latte, 5g di lievito in polvere per dolci, 1 baccello di vaniglia, sale. Per la Buttercream: 150 g di burro, 300 g di zucchero a velo, un cucchiaio di latte, sale. Per completare: confettura di lamponi. Preparazione. Tempi: 20 min. per la lavorazione e 25 min. per la cottura. Kcal 348, difficoltà: 1 facile.

1° parte.  Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e prelevate metà della polpa; unitevi il burro ammorbidito, lo zucchero e 1 pizzico di sale, quindi montate fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete le uova, una per volta, poi incorporate la farina setacciata con il lievito, alternandola con il latte, finché l’impasto risulterà omogeneo. Versatelo in una teglia quadrata di 20 cm di lato, foderata con carta da forno bagnata e strizzata; livellate la superficie e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 25 minuti. 2° parte. Per la crema, montate il burro morbido con lo zucchero setacciato, la polpa di vaniglia I rimasta e 1 pizzico di sale finchè sarà spumoso, poi incorporate il latte. Versate in una tasca da | pasticciere la crema e in un’altra la confettura di lamponi. 3° parte.  Con un tagliapasta rotondo I ricavate dalla base 12 dischi del diametro di circa 7 cm. Copritene metà con striscioline alternate di crema e di confettura, quindi sovrapponetevi i dischi rimasti, decorandoli con uno strato di cren e formate al centro un bottone con la confettura.

 Per servire:  ricordate che la tazza non va mai riempita fino all’orlo. Accompagnate i biscotti più classici con le bustine di frolla. Con tè alla menta Wittard Moroccan Mint, perfetto con il cioccolato fondente. Per la Mini Victoria  sponge Cake, preferite la delicata leggerezza dell’aroma del tè bianco, Twining White Tea.

 

Mini lemon meringue pie

Ingredienti per 16 porzioni. Per la frolla: 170 g di farina 00, 1 tuorlo, 75 g di zucchero, 75 g di burro, scorza di Tea party Mini Lemon Meringhe pie1/2 limone non trattato, sale, 2-3 cucchiai di acqua ghiacciata, legumi secchi Per il Lemon Curd:, 2 uova, 100 g di zucchero, 4 cucchiai di succo di limone, 60 g di burro. Per la meringa italiana: 720 g di zucchero 2 albumi, succo di limone. Preparazione.  Tempi: 40 min. per la lavorazione, più 4 ore di riposo. Cottura 18 min. Difficoltà, media, 2 su 4.

1° parte. Frullate nel mixer il burro freddo a pezzetti con la farina, in modo da ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete lo zucchero, il tuorlo, la scorza di limone grattugiata, 1 pizzico di sale e l’acqua ghiacciata. Frullate ancora velocemente fino a ottenere un impasto amalgamato. Estraete la pasta dal mixer, formate un panetto, quindi avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno un’ora. Stendete la frolla fredda con il matterello fra due fogli di carta forno a uno spessore di circa 1/2 cm e ricavate 16 dischetti con un tagliapasta dai bordi a festone del diametro di 5-6 cm. Trasferiteli delicatamente in uno stampo per mini-muffins leggermente imburrato, bucherellate i fondi con la forchetta, poi copriteli con un pezzette di carta da forno e un po’ di legumi secchi, quindi cuoceteli in forno già caldo a 170 °C per dieci minuti. Eliminate legumi e carta, cuocete ancora per 2-3 minuti poi sfornate e lasciate raffreddare. 2°parte.  Per il Lemon Curd, cuocete a bagnomaria le uova con lo zucchero e il succo di limone, mescolando in continuazione con la frusta per 6-7 minuti, finché il composto risulterà addensato. Togliete la ciotola dal fuoco, aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e amalgamate bene, quindi lasciate raffreddare, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno tre ore.3° parte.  

  Per la meringa italiana, montate gli albumi a neve ben ferma con qualche goccia di succo di limone. A parte, portate a ebollizione due cucchiai d’acqua e lo zucchero, mescolate per 1 minuto fino a ottenere uno sciroppo fluido e incorporatelo alla meringa, versandolo a filo e aumentando gradualmente la velocità della frusta, finché il composto risulterà molto sodo, poi versatelo in una tasca da pasticciere.

  Riempite le tartellette con il Lemon Curd e decoratele con un ciuffo di meringa. Servite queste deliziose tartellette con un dolce e profumato Té Nero Mango e Vaniglia Altromercato.

 

Gelées all’Earl Grey Tea

Tea Party Gelèes  Ingredienti per 16 porzioni.  400 g di zucchero semolato + altro per la copertura, 2 dl di acqua, 3 bustine di Tè Earl Grey, 10 g di gelatina in fogli. Preparazione. Tempi: 10 min. di lavorazione più 10 ore di riposo. Cottura 10 minuti.98  kcal per 1. Difficoltà 1: facile.

  1° parte. Mettete a bagno la gelatina per 10 minuti in acqua fredda. Portate a ebollizione l’acqua, immergete il tè e lasciate riposare per 5 minuti. 2° parte. Estraete le bustine, strizzatele ed eliminatele, poi unite lo zucchero e fatelo sciogliere completamente riportando il té a ebollizione. Lasciatelo intiepidire leggermente, quindi scioglietevi la gelatina strizzata, mescolando.3° parte. Suddividete il composto in 2 stampi di silicone per cioccolatini, con incavi a forma di cuoricini e di cannelé, lasciate raffreddare, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per 8 ore. Sformatele gelatine e passatele in abbonda zucchero, coprendole in modo uniforme. Conservatele al fresco all’interno di scatole in latta.

Piccoli piaceri che addolciscono la merenda: una Gelée dalla forma romantica servita su un vassoietto d’argento e un petalo di rosa cristallizzato spezzettato nello zucchero.

 

Canapé al cetriolo e alle fragole

 Tea Party Canapè Ingredienti per 18 porzioni. 4 fette di pane in cassetta normali ed altre 4 di pane in cassetta ai cereali, 150 g di formaggio spalmabile 50 g di caprino fresco, un cucchiaio di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato, un cetriolo, una decina di fragole grandi, succo di limone, sale e pepe. Preparazione. Tempi: per la lavorazione, 15 min. più riposo. 138 kcal. Difficoltà 1 facile.

  1° parte.  Lavorate i 3 formaggi con 1 cucchiaino di succo di limone e 1 pizzico di sale e di pepe, fino a ottenere un composto omogeneo. Mondate e affettate sottilmente il cetriolo e le fragole.  2° parte.  Private tutte le fette di pane della crosta e spalmatele con uno strato sottile di crema al formaggio, poi disponete su quelle ai cereali le fettine di fragole e sul pane bianco le striscioline di cetriolo, premendo leggermente per compattarle. 3° parte. Coprite il pane così farcito con la pellicola e fatelo riposare per un paio d’ore in frigorifero. Prima di servire, dividete le fette a metà, in senso diagonale, in modo da ottenere da ciascuna 2 canapè triangolari.

I canapè sono perfetti con tè giapponese tipo Sencha Green Tea Mira Glò Tea, oppure con un tipico Genmaicha giapponese tipo Sencha

 

 

 

 

Minicakes lavanda, limone, ed Earl Grey

Tea Parti minicakesIngredienti per 7 porzioni. Per l’impasto all’Earl Grey Tea: 190 g di farina 00, 2 bustine di tè Earl Grey, 750 g di zucchero, 80 g di burro 8-9 cucchiai di latte, 2 uova, 5 g di lievito, sale. Per l’impasto alla lavanda: 190 g di farina 00 150 g di zucchero aromatizzato alla lavanda, 80 g di burro, 1,2 dl di latte, 2 uova, 5 g di lievito, sale Per l’impasto al limone: 190 g di farina 00,  150 g di zucchero, 1 dl di latte, 1/2 limone non trattato, 80 g di burro, 2 uova, 5 g di lievito sale. Per la Vanilla Cream: 300 g di zucchero a velo • 150 g di burro 80 g di mascarpone 1/2 baccello di vaniglia sale. Preparazione.  Tempi: 40 min. più riposo. Cottura: 1 ora e mezzo. Kcal 458. Difficoltà: media: due su quattro

1° parte. Per l’impasto all’Earl Grey, portate a ebollizione 6 cl d’acqua (6-7 cucchiai), unite le bustine di tè e lasciatele in infusione per 3 minuti, quindi strizzatele ed eliminatele, poi aggiungete il latte. Montate il burro morbido con lo zucchero e 1 pizzico di sale, incorporate le uova, uno per volta, infine aggiungete la farina setacciata con il lievito, alternandola al mix di latte e tè, fino a ottenere un composto omogeneo. Versatelo in una teglia quadrata di 20 cm di lato, foderata con carta da forno bagnata e strizzata, e cuocetelo in forno già caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare. 2° parte. Per l’impasto alla lavanda, montate il burro morbido con lo zucchero aromatizzato e 1 pizzico di sale, incorporate le uova, uno per volta, poi aggiungete la farina setacciata con il lievito. Versate il composto nella teglia usata per il primo impasto, foderata con carta da forno, e cuocetelo come per la base all’Earl Grey. 3° parte. Per l’impasto al limone, montate il burro con lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Aggiungete le uova e la farina setacciata con il lievito, alternandola con il latte e>£cucchiai di succo di limone, infine cuocete l’impasto come per le basi precedenti. 4° parte Per la crema, montate il burro morbido con lo zucchero a velo setacciato, 1 pizzico di sale e la polpa del baccello di vaniglia. Incorporate il mascarpone e montate ancora fino a ottenere un composto spumoso. Trasferitelo in una tasca da pasticciere con beccuccio a stella e conservatelo in frigorifero.

  Da ciascuna delle 3 basi ricavate 7 dischi con un coppapasta rotondo del diametro di circa 7 cm. Coprite con uno strato di crema quelli al limone; sovrapponete i dischi alla lavanda, coprite con altra crema e completate con i dischi all’Earl Grey. Decorate la superficie con un ciuffetto di crema, quindi conservate le tortine al fresco. Toglietele dal frigorifero 15 minuti prima di servirle, decorandole, a piacere, con qualche scorzetta di limone.

Queste soffici tortine, sono adatte da servire al posto  della classica torta, se si tratta di una occasione speciale. Per gustarle al meglio, servite le tortine, con tè dello stesso aroma, come Earl Grey Tea Esselunga.