Sei ricette estive per un pasto veloce con verdure

Antipasto, 1 minestra, 1 contorno, due  secondi e una torta

antipasto di pomodoriANTIPASTO: Antipasto di pomodoro. Categoria: Antipasti. Difficoltà: Facile. Ingredienti per 4 persone: 4 grossi pomodori maturi, 50 grammi di pinoli, 25 grammi di capperi, limone, basilico, 1 pugno di prezzemolo, olio e sale q.b. PreparazioneTagliare i pomodori a metà. Privarli dei semi. Preparare nel frullatore una salsina con un pugno di prezzemolo, basilico, pinoli e i capperi, olio e sale. Riempire i pomodori e servire. Altrimenti, senza privarli dei semi,  miscelare  la salsa con l’olio, sale e qualche goccia di aceto o limone. All’insalata si può aggiungere anche cipolla fresca, cetrioli e qualche scaglia di grana.

MINESTRA. Maccheroncini all’ortolana. Categoria: Primi piatti Difficoltà: Media. Ingredienti per 4 persone: 600melanzane grammi maccheroni, 200 grammi mozzarella a cubetti, 100 grammi carote a cubetti, 50 grammi sedano a cubetti, 100 grammi zucchine a cubetti, 100 grammi melanzane a cubetti, 50 grammi cipolla tritata, 20 gr basilico fresco, 20 gr prezzemolo,100 grammi  olio di oliva, sale e pepe q. b. Preparazione: Riscaldare l’olio nella padella. Aggiungere le verdure, una alla volta partendo dalle cipolle facendole rosolare bene. Salare e pepare. Cuocere la pasta nell’acqua bollente, scolarle e unirle alle verdure.Spadellare, unendo il basilico, il prezzemolo e la mozzarella, servire dentro le cialde di formaggio.  Per le cialde: riscaldare per bene una padella antiaderente del diametro di 20 cm. Aggiungere 20 gr di formaggio grana. Quando il formaggio è sciolto e colorato, toglierlo dalla pentola e formarlo con una coppetta. Un migliore risultato si ottiene spolverando il formaggio su di un silpat (o carta da forno) e cuocere in microonde.

finocchiCONTORNO. Finocchi stufati. Categoria: Contorno Difficoltà: Facile. Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di finocchi, una fetta di pancarrè, 20 grammi di prezzemolo, 20 grammi di pinoli, 1 spicchio d’aglio, 80 grammi di olio extravergine di oliva più 3 cucchiai di un composto fatto di aceto di vino bianco, tabasco, salsa verde, sale e pepe. PreparazioneMondare i finocchi, spuntarli e tagliarli a spicchi. Disporli nella pentola, aggiungere 3 cucchiai di olio, salarli e coprirli con acqua fino a metà. Cuocerli finché quasi tutto il liquido non sarà evaporato e la verdura risulterà morbida. Preparare intanto la salsa verde: mettere a bagno il pane in acqua e aceto. Frullare il prezzemolo, il pane ben strizzato, i pinoli e l’aglio, aggiungere su tutto l’olio. Aromatizzare con qualche goccia di tabasco, salare e pepare. Servire i finocchi con la salsa.

Due secondi piatti

SECONDO 1 .Spezzatino ai peperoni. Categoria: Secondi piatti – Carne Difficoltà: Facile. peperonciniIngredienti per 4 persone: 800 grammi di cappello del prete; 3 peperoni, 1 pizzico di paprica, 1/2 bicchiere di vino rosso, 1 cucchiaio di salsa di pomodoro, 6 cucchiai di olio, brodo, farina, sale e pepe q.b. – Preparazione:Tagliare la carne a tocchetti e infarinarla. Mettere sul fuoco una casseruola con dell’olio, unirvi la carne, farla rosolare da ogni lato, salare, pepare, insaporire con la paprica e bagnare col vino rosso. Quando sarà evaporato, unire la salsa di pomodoro diluita con due mestoli di brodo, mescolare e lasciar cuocere per circa un’ora a fiamma bassa aggiungendo, se necessario, altro brodo caldo. Nel frattempo bruciacchiare i peperoni sul fuoco, tenendoli infilzati con la forchetta e girandoli in modo da carbonizzare tutta la pellicina. Pelarli, lavarli, tagliarli in due, estrarre i semi e fare  a fette. Unire i peperoni alla carne, mescolare bene e far cuocere a fiamma bassa per altri 15 minuti.

ciuffo di asparagiSECONDO 2. Asparagi con pomodori e  PescatriceCategoria: Secondi piatti – Pesce Difficoltà: Media – Ingredienti per 4 persone: 750 grammi di pescatrice, 25 asparagi verdi di media misura, 4 pomodori, 4 cimette di broccoli 50 grammi di peperoncino dolce, olio d’oliva, sale q.b.- PreparazionePulire la pescatrice (detta anche coda di rospo) e legarla con filo da cucina. Salarla, peparla, spolverizzarla di peperoncino dolce. Sistemarla in una pirofila, bagnarla con l’olio e farla cuocere per 20 minuti in forno caldo a 220 gradi. Tenerla da parte. Scottare per 5 minuti in acqua salata i broccoli con gli asparagi già mondati, scolare e passare sotto l’acqua fredda. Lavare i pomodori, tagliarli in otto parti eliminando i semi. Tagliare la coda di rospo a fette e distribuirla nei piatti, aggiungere i pomodori, gli asparagi e i broccoli. Condire con olio di oliva e servire.

 Una tortaTorta di mele

 DOLCETorta di mele. Categoria: dolci Difficoltà: Media. Ingredienti: 1 50 grammi di zucchero 200 grammi di farina 00, 2  uova intere 1 kg mele (consigliate tipo renette) una bustina di lievito per dolci, un limone, cannella (se la gradite). Sbattere con le fruste le uova unitamente allo zucchero. Unire la farina, la bustina di lievito, il succo di mezzo limone. Continuare a sbattere con le fruste. Se l’impasto risulta troppo denso, unire un goccio di latte. Sbucciare le mele e affettarle con la mandolina. Unire all’impasto le mele affettate, meno un paio di cucchiaiate, e la scorza grattugiata di un limone. Versare l’impasto in una teglia imburrata e spolverata di farina. Livellare e disporre le fettine di mela rimaste. Spolverare di zucchero o di miele. Infornare a forno caldo a 1 80’C e cuocere per circa un’ora.

Se la preferite più ricca: 80 grammi di frutta secca (pinoli, mandorle, uva passita). Quando unite all’impasto le mele sbucciate unire anche la frutta secca e la cannella.