Si tratta dei due minerali più abbondanti all’interno delle nostre cellule, strettamente correlati tra di loro: il passaggio di acqua mineralepotassio dentro e fuori dalle cellule è garantito da un meccanismo (pompa ionica) che funziona grazie al sodio e al magnesio. Il magnesio è importante per la produzione di energia cellulare, le attività enzimatiche, la trasmissione degli impulsi nervosi; regola il metabolismo degli altri minerali quali calcio, potassio, fosforo, zinco, e della vitamina C.

  Effetti benefici del magnesio: regola la concentrazione di zucchero nel sangue, stimolando la produzione di insulina; riduce la pressione arteriosa, facendo dilatare i vasi sanguigni; migliora l’attività cardiocircolatoria, supportando l’attività del cuore e riducendo la probabilità di formazione delle placche aterosclerotiche; riduce l’irritabilità, i disturbi del sonno, la stanchezza mentale, in quanto regolarizza l’attività cerebrale; allevia i crampi, agendo sulla contrattilità muscolare.

  II potassio è il più importante minerale nel corpo umano, detto anche “minerale del cuore”. Interviene nella trasmissione degli impulsi muscolari e nervosi; la sua concentrazione nel sangue è indicatore per le aritmie cardiache.  Effetti benefici del potassio: migliora le situazioni di aritmia, regolarizzando l’attività cardiaca; regolarizza la pressione sanguigna; regola anche la produzione di energia nel corpo, intervenendo nel metabolismo dei nutrienti; riduce il pericolo di aterosclerosi, diminuendo la formazione di trombi e placche sulle arterie; diminuisce la sensazione di fatica e i crampi muscolari; migliora l’umore.

Leave a Reply
Your email address will not be published.
  • ( will not be published )